Diamo voce ai bambini, a tu per tu con Miriana

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

GROTTAMMARE – Abbiamo intervistato Miriana iscritta all’Azione Cattolica Ragazzi e chierichetta nella parrocchia San Pio V di Grottammare.

Miriana cosa sogni di fare da grande?
Il pompiere perché potrei aiutare persone che sono in pericolo e gli anziani perché sono più grandi e corrono più pericoli dei giovani.

Da quanto tempo suoni l’organo in parrocchia?
Ho suonato per la prima volta in Chiesa per la Veglia dell’Acr era verso marzo.

Come è nata questa tua passione per la musica?
Prima suonavo la chitarra, però non è un strumento che mi piaceva. Ho deciso di imparare a suonare l’organo su suggerimento di Massimiliano il mio maestro.

Ti piace suonare alle Messe?
Si mi piace anche se ho dovuto cambiare l’orario in cui andavo a suonare perché in una Messa ci stavano tutte le vecchiette che cantavano e che non andavano a tempo.
Adesso suono alla Messa delle 11.30

I tuoi genitori cosa dicono?
Babbo la scorsa settimana quando ho suonato alla Messa si è commosso e mamma ha detto che sono una cocciuta perché ho suonato senza il mio maestro e stava un po’ agitata.

Sabato prossimo Don Giovanni compirà 50 anni di sacerdozio, cosa gli vuoi dire?
Auguri! A me Don Giovanni sta simpatico perché lo conosco da tanto tempo da quando ero piccola, mi piace soprattutto come predica.

Cosa ti piacerebbe fare in parrocchia?
L’educatrice per i piccolissimi, perché sono i più terribili e possiamo cercare di farli divertire ancora di più.
A me piace tanto stare nell’Azione Cattolica.

Vuoi salutare qualcuno?
No, anzi si tutta l’Azione Cattolica, i miei capi, Don Giovanni e Don Eugenio.
Evviva San Pio V!!!

One thought on “Diamo voce ai bambini, a tu per tu con Miriana

  • 22 giugno 2013 at 13:56
    Permalink

    brava Miriana! Sono un parroco fortunato: ho vicino tanti adulti, tanti giovani e tanti ragazzi forti e generosi. Auguri!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *