Tipi Loschi in festa

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Di Francesco D’Ercoli

GROTTAMMARE – Anche quest’anno dal 22 Giugno al 4 Luglio, presso il parco di casa San Francesco di Paola a Grottammare, si svolgerà la festa dedicata al beato Pier Giorgio Frassati. Il tema di questa edizione è ripreso da un testo dello scrittore Clive Staples Lewis: “..viviamo in un territorio occupato dal nemico: ecco che cos’è questo mondo. Il cristianesimo è la storia di come il Re legittimo è sbarcato – sbarcato potremmo dire in incognito – e ci chiama tutti a partecipare a una grande campagna di sabotaggio. Quando andiamo in Chiesa, andiamo in realtà ad ascoltare la radio clandestina dei nostri amici.”

Questa frase simboleggia in modo evidente quale sia la condizione del cattolico in questo tempo, dove il mondo impone in maniera violenta (verbale e sempre più spesso fisica) i suoi criteri di giudizio sulla realtà (economica, sociale, educativa) cercando di sradicare dalla mentalità comune ogni riferimento al Cristo Re della storia. La festa vuole essere uno dei tentativi con il quale sabotare questo progetto oscuro, e spesso subdolo, che incombe sulle nostre vite, sulla vita della Chiesa e sul mondo intero. Per fare ciò verranno proposti incontri su educazione, sport, economia, nonché spettacoli musicali e teatrali.

Il programma si aprirà sabato 22 Giugno 2013 con padre Cassian Folsom, priore del monastero Benedettino di Norcia e Consultore presso la Sacra Congregazione per il Culto Divino, con un incontro sulla regola benedettina, un tema di grande attualità. Si proseguirà nei giorni successivi con un incontro sul tema dell’educazione, problema urgente per un’epoca drasticamente frammentata come la nostra, in cerca di unità e criteri fermi da seguire, e con un incontro su don Francesco Vittorio Massetti, grande amico di Pier Giorgio Frassati e fondatore di casa Santa Gemma a San Benedetto del Tronto.

Dal 27 Giugno inizieranno poi una serie di serate di omaggio alle arti, come il teatro, l’improvvisazione e la musica.

In particolare il 29 Maggio la serata musicale con gli allievi e gli insegnanti della scuola di musica “Lorenzo Perosi” dove verranno omaggiati grandi compositori come W. A. Mozart e Giuseppe Verdi.

Il 30 Giugno sarà il giorno di G.K. Chesterton, profetico scrittore inglese del secolo scorso, protagonista dell’ XI Chesterton Day, un appuntamento ormai di carattere internazionale e punto fisso di riferimento in Italia per gli eventi letterari dedicati al creatore di padre Brown. Si proseguirà l’1 Luglio con la giornata dedicata allo sport e organizzata dalla Polisportiva Gagliarda: ospiti della serata Andrea Bartali figlio del grande Gino, Giorgio Mancini ex-ciclista amico di Bartali e don Alessio Albertini (fratello del più noto Demetrio) consulente ecclesiastico nazionale del Centro Sportivo Italiano.

Il giorno dopo, 2 Luglio, verrà discusso il tema dell’ideologia di genere con la dottoressa Chiara Atzori dell’Ospedale Sacco di Milano.

Infine il 4 Luglio, giorno della festa liturgica del beato Pier Giorgio Frassati, il nostro vescovo S.E. Mons. Gervasio Gestori celebrerà la S. Messa. A seguire lo spettacolo teatrale dal titolo “Gli Insoliti Sospetti”.

L’invito che rivolgiamo ai lettori è di partecipare con simpatia e interesse a queste serate, dove al sano divertimento e alla buona compagnia si unisce sempre uno spunto di riflessione importante per la nostra vita di cristiani cattolici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *