Mostra a Ripatransone di Kiril Dushev

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

RIPATRANSONE – A Ripatransone, da sabato 15 a giovedì 20 Giugno 2013, nella sala “Condivi” di Piazza XX Settembre, aperta la mostra personale di pittura dal titolo “Tracce” di Kiril Dushev, un artista bulgaro a Ripatransone con il progetto “Comenius” durante l’anno scolastico 2012-13 svolgendo diversi progetti (pittura, disegno) realizzati dagli alunni dell’Istituto Scolastico Comprensivo (scuola statale dell’obbligo di Ripatransone, Montefiore dell’Aso e Cossignano).

Esposte 18 opere di medio formato con eleganti cornici, con vari soggetti, fra cui una “veduta da Ripatransone” e due ritratti della nonna. Il vernissage è avvenuto alle ore 11 di sabato 15 Giugno, alla presenza di un qualificato pubblico. Il primo a prendere la parola è stato il consigliere comunale delegato alla cultura Prof. Paolo Polidori, che si è complimentato con l’artista sia per gli eccellenti lavori esposti, sia per la permanenza a Ripatransone con palesi vantaggi per gli alunni, frutto della sua attività svolta presso l’ISC.

La Dott.ssa Rosella Mozzoni, collaboratrice-vicaria dell’ISC, ha definito “supporto molto valido” l’attività didattica svolta nel proprio Istituto da Kiril Dushev.

Il pittore ha ringraziato tutti i collaboratori, particolarmente le insegnanti (presenti) Serafina Di Silvestre, Cinzia Iaconi, Emanuela Lanciotti.

Nell’ambito scolastico sono state allestite due mostre con gli elaborati degli alunni della scuola dell’Infanzia: a Ripatransone, “Atelier di pittura”; a Cossignano, “Un mondo di colori”.

Kiril Dushev nato in Bulgaria trent’anni fa si è laureato nell’ Università Veliko Turnovo, Facoltà di Belle Arti, corso di Pittura.
Con il progetto “Erasmus” è stato studente presso l’Università degli Studi di Genova nel 2006; per tre anni è stato docente di Pittura e Composizione presso la Facoltà di Belle Arti di Veliko Turnovo.

Ha partecipato a mostre collettive e progetti in Bulgaria ed in Italia. Nella sua carriera, quella di Ripatransone è la prima mostra personale, che nei prossimi giorni sarà trasferita a Grottammare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *