Piazzale ex Start, lavori in via di ultimazione

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

SAN BENEDETTO DEL TRONTO– Diversi interventi volti a risolvere alcune criticità emerse nel territorio comunale e a migliorare i servizi sono in corso un po’ in tutte le zone della città.

Per quanto riguarda la zona nord, è in via di ultimazione il progetto di riqualificazione del piazzale ex Start di via D’Annunzio. I 1.800 metri quadrati verranno trasformati in un parcheggio. L’obiettivo è quello di utilizzare 45 mila euro a disposizione per sistemare i marciapiedi circostanti, rifare le condotte fognarie, realizzare la nuova illuminazione, predisporre il verde pubblico e ovviamente di asfaltare l’intera area ottenendo così 65 nuovi stalli per la sosta.

I lavori sono in stato avanzato: ad oggi mancano l’installazione dell’illuminazione pubblica e la sistemazione del verde con la piantumazione di alcune essenze arboree. L’asfaltatura, eseguita dalla ditta San Francesco Scavi snc, sarà eseguita entro l’inizio della prossima settimana.

Con il ribasso conseguito nell’appalto, si è proceduto anche alla realizzazione dell’asfaltato del largo compreso tra le vie Manzoni e Marsala. Qui verrà anche installato un punto luce centrale per potenziare l’illuminazione pubblica dell’area adibita a parcheggio.

Inoltre sono in corso i lavori per realizzare la nuova recinzione del parco di via D’Annunzio e mettere in sicurezza il giardino pubblico. Nell’area verde di zona nord c’era una vecchia recinzione ormai fatiscente, verrà sostituita con un grigliato metallico preverniciato e verranno riposizionati tre cancelli pedonali e uno carrabile. Il costo dell’intervento è di 12.000 euro e i lavori, affidati alla ditta Ecoservices, termineranno entro la settimana.

Per la zona sud, sono in corso diversi lavori di manutenzione ordinaria su strade e marciapiedi. Con un impegno complessivo di 68.000 euro si stanno sistemando alcune vie: Valle Piana, Mincio, Fosso dei Galli e Sibilla Aleramo. In particolare, in un tratto di via Valle Piana si è già proceduto al rifacimento della massicciata e dell’asfaltatura e alla pulizia di un canale di scolo delle acque, in via Mincio è stata rifatta la pavimentazione, via Fosso dei Galli è stata depolverizzata e rifatto l’asfalto. Lungo via Sibilla Aleramo si sta procedendo alla messa in sicurezza di un tratto di strada che non era praticabile in quanto le radici dei pini stavano creando problemi ai sotto servizi e alla pavimentazione stradale. Tali essenze sono state abbattute e verranno sostituite con altre più adatte a delimitare una sede stradale. I lavori, eseguiti dalla ditta Lupi Vincenzo, termineranno in settimana. Con il ribasso ottenuto con quest’appalto è stata asfaltata via Vincenzo Monti.

Nel centro città, la prossima settimana partiranno anche i lavori per il rifacimento della pavimentazione stradale e dei marciapiedi di via Monte San Michele. Sarà messa a norma anche la pubblica illuminazione con i pali luce che saranno addossati alle abitazioni per rendere più agevole il passaggio pedonale. I lavori saranno eseguiti dalla ditta Lupi Vincenzo, il costo è sostenuto dalla CIIP in quanto compresi nel più ampio progetto di riqualificazione delle condotte fognarie della via che ha visto la separazione della linea delle acque bianche da quelle delle acque nere. Il costo è di 40 mila euro per la pavimentazione e 10 mila euro per l’illuminazione pubblica.

“Nonostante le innegabili difficoltà di bilancio – spiega l’assessore ai lavori pubblici Leo Sestri – stiamo impegnando tutte le risorse disponibili per offrire risposte adeguate alle esigenze che si manifestano in città. Voglio ancora ricordare che è in corso di attuazione il programma di manutenzione straordinaria che vede una task force di personale di Comune, CIIP, Azienda Multiservizi, Picenambiente e Polizia Municipale impegnata progressivamente ad intervenire in tutta la città per quegli interventi che normalmente è impossibile eseguire, anche per la presenza delle auto in sosta”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *