Risate, sole e tanto colore nel cielo con Aquilonando ad Acquaviva Picena

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

ACQUAVIVA PICENA – Domenica 9 giugno è stata una giornata pressoché perfetta per Aquilonando, il festival dell’aquilone, organizzato dall’associazione Le Due Colline, “Risate, sole e tanto colore nel cielo – dichiara con molto entusiasmo Davide Portelli presidente dell’ass. Le Due Colline – il progetto Aquilonando è riuscito ad aggregare Amministrazione Comunale, cittadini e associazione.

Il merito non va solo a noi dell’associazione ma anche a Margherita Verdecchia responsabile della Biblioteca Comunale, Massimo Giobbi presidente dell’ ass. Twister Team, all’Assessore al Turismo di Acquaviva Picena Elisabetta Rossi, alla scuola di Acquaviva ed infine ai bambini e ai genitori che hanno partecipato”.
La manifestazione si è svolta in due giorni: sabato 8 giugno si è tenuto presso la scuola primaria A. De Carolis nelle classi I, II, III e IV il laboratorio durante il quale i bambini hanno ascoltato una lettura sugli aquiloni e sono stati aiutati a costruire un proprio aquilone; domenica 9 giugno, in mattinata, i bambini hanno avuto la possibilità di far decollare i propri aquiloni presso il colle di San Francesco.

Davide Portelli ha risposto gentilmente ad alcune domande sull’evento e sull’associazione organizzatrice:

Quali sono state le sue impressioni riguardo la giornata?
E’ stato bellissimo vedere bambini e genitori divertirsi insieme; circa 70 aquiloni di tutti i colori hanno fatto da cornice al paese insieme alla splendida coreografia creata dall’ass. Twister Team.E’ stata poi servita una merenda offerta dal Supermercato Fanini di San Benedetto del Tronto. Sembrava di essere una grande famiglia e il lancio delle caramelle dall’alto degli aquiloni è stato il momento in cui i bambini hanno dato il massimo.

Ci parli un po’ dell’associazione di cui lei è il presidente.
Siamo partiti ufficialmente nel 2012 e siamo arrivati a trenta tesserati. La nostra associazione è nata dalla passione per il presepe riprendendo la manifestazione “La Via dei Presepi” che si svolge all’interno del centro storico di Acquaviva durante il periodo natalizio e di cui siamo giunti con orgoglio alla VI edizione.

A quale motivo è dovuto la scelta del nome?
Guardando il paese si vede che esso effettivamente poggia su  due colli quello della Fortezza e quello del Colle, che solo insieme riescono ad essere un paese, da questo deriva il nostro nome, e il nostro motto vuole essere “l’unione fa la forza” perché riteniamo che il lavoro di squadra sia la ricetta giusta per la riuscita dei nostri progetti.

Cosa vi proponete di fare?
Il nostro paese, a mio parere, è tra i più belli della provincia, i visitatori rimangono incantati nel visitarlo, è pieno di storia e le varie associazioni presenti sul territorio, tra le quali appunto anche la nostra, si impegnano per renderlo accogliente realizzando diversi progetti grazie alla collaborazione dell’Amministrazione Comunale che ha sempre accolto con soddisfazione le nostre proposte e questo è gratificante per chi spende il proprio tempo per il proprio paese.

Prossimo progetto da realizzare?
Per adesso ci godiamo il mare, poi ci rimetteremo di nuovo al lavoro per la VII edizione de “La Via dei Presepi” per il quale abbiamo intenzione di coinvolgere anche i bambini tramite un concorso per loro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *