Si è svolto il concerto di fine anno scolastico della scuola ad indirizzo musicale Curzi

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

SAN BENEDETTO DEL TRONTO– Protagonista della serata è stata l’orchestra dell’indirizzo musicale alla quale si è poi aggiunto il coro formato da alunni della scuola media e primaria curato dalla professoressa Giuseppina Palestini. L’indirizzo musicale è sicuramente il fiore all’occhiello della scuola Curzi.

Avviato ormai da 5 anni, il corso permette di studiare, accanto alle materie tradizionali anche uno strumento musicale a scelta tra Chitarra, Clarinetto, Pianoforte e Violino. Le lezioni del corso si svolgono al pomeriggio in due incontri, uno per la lezione di strumento ed uno per la lezione di Esercitazioni Orchestrali. Lo studio dello strumento poi, alla fine dei tre anni, viene menzionato nel diploma degli Esami di Stato. Non è necessario saper già suonare per accedere all’indirizzo musicale! La maggior parte degli alunni che compongono l’orchestra del musicale, infatti , ha iniziato a studiare lo strumento in prima media.

Alla luce di ciò è stato incredibile ascoltare (dopo solo tre anni di studio!) brani come Il “Kaiser Walzer” di Johann  Strauss , il “Libertango” di Astor Piazzolla o una serie di meravigliose colonne sonore scritte da Ennio Morricone.

Il programma è composto di quattro parti: una prima parte con brani tratti dal repertorio classico (Strauss e Mozart), poi alcune musiche tratte da colonne sonore (Piovani, Zimmer e Morricone), poi delle musiche dell’America latina (Piazzolla e Puente) ed infine un omaggio alla tradizione Partenopea con le più famose canzoni napoletane eseguite da Orchestra e Coro.

In entrambe le serate il Teatro Concordia ha registrato il tutto esaurito. Grande apprezzamento è stato espresso dal pubblico anche con la richiesta di svariati bis.

“Non vediamo l’ora di ascoltare nuovamente questa neonata orchestra della nostra bella città!” Questo il pensiero espresso dal Sindaco Giovanni Gaspari e dall’Assessore M. Sorge, presenti al Concerto.

Il Sindaco ha comunicato l’impegno dell’Amministrazione per la realizzazione della nuova Scuola  Curzi che merita adeguati spazi e strutture anche per valorizzare la preziosa dimensione musicale.

Il Dirigente Scolastico   Stefania Marini ha espresso soddisfazione e plauso per le serate che hanno messo in luce l’appassionato e qualificato lavoro di docenti ed alunni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *