Marche Endurance Lifestyle 2013

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Foto di archivio

ANCONA – Una regione protagonista e un evento pensato per esaltarne le grandi potenzialità. Questo sarà Marche Endurance Lifestyle 2013, che da giovedì 13 adomenica 16 giugno farà delle Marche lo scenario esclusivo di un appuntamento unico nel suo genere, destinato a calamitare l’attenzione di migliaia di spettatori e creando al tempo stesso importanti opportunità di sviluppo e promozione per il territorio. L’evento avrà il proprio quartier generale al Villaggio internazionale di Marcelli di Numana, ma sia il Parco che la Riviera del Conero, che la stessa Ancona e le Marche, saranno teatro di tutta una serie di appuntamenti previsti da un programma che anche quest’anno fonda la propria originalità sulla convivenza di sport, business, turismo e relazioni internazionali nello stesso evento.

Conero Endurance Cup
L’ambito sportivo di Marche Endurance Lifestyle 2013 farà riferimento alle gare della Conero Endurance Cup, una CEI2* e il Campionato italiano 7 anni sulla distanza dei 120 chilometri e una CEI1* di 90 chilometri, in programma sabato 15 giugno con partenza, arrivo e passaggi intermedi al Villaggio internazionale di Marcelli. Le iscrizioni hanno raggiunto la ragguardevole quota di 120 binomi, che in rappresentanza di 10 nazioni e 4 continenti si sfideranno lungo un percorso realizzato nelle campagne e che dalla foce de Musone salgono fino alle pendici del monte Conero. In gara cavalieri di valore mondiale, a cominciare da Sheikh Hamdan bin Mohammed Al Maktoum, principe ereditario di Dubai e secondo classificato lo scorso anno sui 160 chilometri alle spalle del padre Sheikh Mhammed bin Rashid Al Maktoum, e dal marocchino Hmad Bahman, secondo un anno fa sui 90 chilometri. Di prim’ordine il lotto di italiani, guidato da Emanuele Fondi (vincitore del titolo tricolore 2012 e della gara della Conero Endurance Cup sui 120 chilometri), Marco Sardo (primo nel ranking mondiale FEI) e Angela Origgi(campionessa del mondo a squadre 2005). Assieme a loro, grandi nomi del panorama nazionale e l’amazzone marchigiana Carolina Tavassoli Asli, tesserata per Italia Endurance e protagonista nel Campionato mondiale young riders 2011.

 

Uae Days nelle Marche
Le iniziative legate al business e all’economia di Marche Endurance Lifestyle si svilupperanno sul solido asse costruito negli anni con gli Emirati Arabi Uniti. Il primo atto sarà rappresentato dal Bilateral Workshop Italy-UAE “Investment and strategic partnership”, in programma venerdì 14 giugno alle 9.30 all’auditorium della Mole Vanvitelliana di Ancona, al quale parteciperanno le delegazioni ufficiali del ministero dello Sviluppo Economico, del ministero dell’Economia degli Emirati Arabi Uniti, della Regione Marche, dell’Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane-Ice, della Camera di Commercio italiana negli Emirati Arabi Uniti, del Khalifa Fund e dell’Emirates Business Women Council.

Il momento di sintesi sarà il Business forum Italy-UAE “Investment and strategic partnership” di venerdì 14 giugno alle 17 all’auditorium della Mole Vanvitelliana di Ancona. A confrontare le proprio esperienze, gettando le basi per un ulteriore sviluppo delle relazioni economiche, saranno Sultan bin Saeed Al Mansouri (ministro dell’Economia degli Emirati Arabi Uniti), Flavio Zanonato(ministro dello Sviluppo Economico), Lapo Pistelli (vice ministro degli Affari esteri),Gian Mario Spacca (presidente della Regione Marche), Riccardo Monti (presidente dell’Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane-Ice), Mohammed H. Al Qamzi (Ceo Zonescorp) e Mohammed Abdul Rahim Al Fahim (Ceo Paris Gallery Group).

Altrettanto ricco di prospettive sarà anche il panel di visite aziendali che il 12 e 13 giugno vedrà impegnati manager e responsabili di 12 società emiratine selezionate dal Khalifa Fund in oltre 30 visite in aziende nei distretti industriali delle Marche e delle regioni limitrofe per verificare la possibilità di sviluppare strategie d’impresa.

Un’occasione di confronto e dialogo dai grandi contenuti sociali sarà invece ilConvegno “Voci di donne arabe”, previsto per sabato 15 giugno alle 10 al teatro Cortesi di Sirolo, dove esponenti di punta del mondo femminile di Italia ed Emirati Arabi Uniti si confronteranno su: “Un momento d’incontro imprenditoriale e culturale al femminile”. A condividere le proprie esperienze saranno la senatrice Stefania GianniniMirella Ferlazzo (presidente del Tavolo per la internazionalizzazione delle imprese femminili del Ministero dello Sviluppo economico), Sara Giannini(assessore regionale all’Industria e all’Artigianato), Paola Giorgi (assessore regionale alle Pari opportunità), Alessandra Priante (esperta culturale per i Paesi del Golfo del Ministero per i Beni e le Attivita’ Culturali), Fatima Obeid Al Jaber(Chairman Emirates Business Women Council), Thuraya Al Awadi (manager e imprenditrice), Sultana Othman (psicologa e ricercatrice) e Reed Al Shuryani Al Dhaheri (Board member Emirates Business Women Council).

Villaggio Internazionale
Marche Endurance Lifestyle avrà il proprio quartier generale al Villaggio internazionale realizzato a Marcelli di Numana, in uno degli angoli più suggestivi della Riviera e del Parco del Conero, dove è atteso il pubblico delle grandi occasioni sulla scia del successo dello scorso anno con 100.000 spettatori e un valore dell’evento pari a 5 milioni di euro. Qui giovedì mattina verrà inaugurata una vera e propria cittadella che ospiterà cavalli e cavalieri della Conero Endurance Cup, spettatori, addetti ai lavori e turisti, attesi ancora una volta da quattro giorni indimenticabili. Non potrebbe essere altrimenti anche in termini di numeri, visto che le strutture ricettive della Riviera del Conero si avviano a un esaltante “sold out”. Nel grande spazio alla foce del Musone, al quale si accederà con ingresso gratuito, sono state realizzate le scuderie, l’arena della Conero Endurance Cup, il “mini maneggio” di Pony & Bimbi e una lounge a disposizione del pubblico che dalle 19 alle 23 di venerdì, sabato e domenica proporrà anche il simpatico appuntamento del “Seven Eleven”, aperitivo e after dinner impreziosito dalla musica di “Mark Zitti e i fratelli Coltelli”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *