S. Benedetto: Quattro nuovi barman diplomati da Estrò

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

SAN BENEDETTO DEL TRONTO– La Riviera Adriatica potrà contare su quattro nuovi barman. Si tratta di due ragazzi e due ragazze che nei giorni scorsi hanno conseguito questa qualifica, che insieme a quella di pizzaiolo, risulta essere la più richiesta, nell’ampio ambito del settore food. Il corso che li ha abilitati è stato promosso dalla titolare del ristorante pizzeria Estrò di San Benedetto del Tronto, Federica Laurenzi, che ha ospitato tutte le lezioni e l’esame finale nel proprio locale sul lungomare della Riviera delle Palme. A tenere il corso è stato uno dei più apprezzati professionisti tra i barman, Alessandro Scarpetti, che ha incentrato le lezioni sia teoriche che pratiche sui capisaldi della professione: dai cocktail ai buffet per gli aperitivi, passando attraverso i digestivi, ed i drink caldi. “Un aspetto fondamentale di questa professione – ha spiegato Scarpetti – è la conoscenza merceologica che deve essere vasta, approfondita e sopratutto aggiornata.

L’aggiornamento è uno dei segreti per avere successo con questa professione. Purtroppo finora l’aggiornamento era più teorico che pratico, nel senso che in molti erano quelli che s’improvvisano, di fatto arrecando danni al cliente ed indirettamente dequalificando la categoria professionale”. A conseguire l’ambito diploma sono stati Agostino Petralia, Anita Di Salvatore, Claudia Recchi e Riccardo Ciccorelli. Quest’ultimo, con i suoi 2 metri e passa d’altezza, è anche un apprezzato cestista sanbenedettese, che lo scorso anno, per la seconda stagione consecutiva ha militato in C nazionale ad Ascoli Piceno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *