La parrocchia della SS Annunziata in festa

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

La parrochia della SS. Annunziata festeggia tradizionalmente la festa della comunità alla fine del mese di maggio, mese dedicato a Maria. Quest’anno il palio dell’Annunziata, di sabato che ha iniziato una settimana di festa è stato però disturbato dalla pioggia. I giochi tra uno scroscio di pioggia e l’altro si sono svolti e hanno visto la partecipazione dei bambini e ragazzi della parrocchia divisi per quartieri, che si sono sfidati per conquistare il palio. Come ogni anno da ormai oltre vent’anni, il palio viene disegnato e pitturato dai giovani della parrocchia e simbolicamente vinto da una squadra dei quatto quartieri. La pioggia e il freddo inconsueto per questo periodo non hanno però permesso la festa all’aperto con la cena insieme nel cortile dell’oratorio, ci si è dovuti ritrovare nel salone.

Il tempo è stato invece clemente ieri per la processione dell’immagine dell’Annunziata per le vie del quartiere Salaria, quest’anno, con la recita del rosario guidato da don Ulderico Ceroni, che ha concluso ricordando l’appellativo dato da Papa Francesco a Maria come Signora della Fretta e come è a tutti cara la vergine dell’Annunziata sotto il cui sguardo siamo cresciuti nella fede. Al termine anche gli spari segno della festa che don Gianni ha ricordato piacevano a don Angelo.

La settimana della festa continua con la preghiera del rosario, che dopo aver attraversato i quartieri della parrocchia, sarà in Chiesa e a seguire ogni sera un momento di animazione. Lunedì sera ci sarà un “Assaggio di teatro” con la compagnia dei “Piccoli Canarini”, martedi e venerdi sono proposti a giovani, ragazzi e famiglie due incontri comunitari, il primo animato dall’Unitalsi sul tema del servizio e il secondo sul tema dell’oratorio. Mercoledi è la volta della presentazione del secondo libro di don Dino, originario della parrocchia dell’Annunziata, “Cinguettatelo sui tetti. Il vangelo di Marco su Twitter”.

Giovedì è la festa del Corpus Domini, presso la Chiesa Cristo Re ci sarà la celebrazione Eucaristica presieduta dal Vescovo Gervasio. La processione del SS. Sacramento per le vie cittadine è la processione più importante dell’anno e si concluderà alla Chiesa dell’Annunziata dopo aver percorso le vie Carso, Buonarroti, Curiel, Torino.

Sabato 1 giungo e domenica si ripeterà l’esperienza del ciclo pellegrinaggio del bel gruppo di ciclisti della parrocchia, che raggiungeranno in bicicletta Montecassino, accolti domenica dalla parrocchia che organizza un pullman per aspettare l’arrivo dei propri ciclisti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *