Papa Francesco al Vescovo Gestori: “Vada avanti ancora!”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

DIOCESI  – Sabato 4 Maggio nella parrocchia di San Filippo Neri al termine della Messa delle cresime presieduta dal vescovo Gervasio Gestori abbiamo chiesto a Sua Eccellenza un commento sull’incontro avuto in mattinata con Papa Francesco in occasione della visita ad limina dei Vescovi marchigiani.

Erano con lui S. E. Mons. Luigi Conti, Vescovo di Fermo, S. E. Mons. Francesco Giovanni, Vescovo di Camerino, San Severino Marche, S.E. Mons. Giovanni Tani , Vescovo di Urbino, Urbania Sant’Angelo in Vado, S.E. Mons. Angelo Trasatti ,Vescovo di Fano Fossombrone Cagli Pergola.

Il Vescovo Gervasio Gestori: “Salendo le scale del palazzo apostolico ed entrando nell’appartamento ufficiale del Papa si rimane sempre emozionati e commossi perchè l’incontro con il Santo Padre è qualcosa di unico. Volevo dire al Papa: questa visita dice: La mia Fede, la nostra Fede Diocesana, Chiesa di San Benedetto del Tronto, nella Chiesa una Santa Cattolica Apostolica.

Personalmente gli ho parlato del Sinodo Diocesano, gli ho parlato delle parrocchie e dei movimenti ecclesiali presenti in Diocesi.

Ho detto che in diocesi ci sono tanti non italiani, poi abbiamo parlato dei matrimoni che falliscono, dei Cresimandi che non devono dare l’addio alla Chiesa dopo aver ricevuto il Sacramento della confermazione e che devono essere dei Missionari e devono trasmettere il dono dello Spirito Santo ricevuto anche ai loro compagni di gioco, di classe, di amicizia.

Salutandolo, uscendo dall’appartamento gli ho detto Santità le vogliamo bene, Papa Francesco ha sorriso contendo e commosso mi ha detto: Vada avanti ancora! Ci siamo lasciati così.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *