Marche e Sardegna insieme per creare una rete di First Responder

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

SAN BENEDETTO DEL TRONTO– L’iniziativa, fortemente voluta e promossa dall’Amministrazione Comunale di Sinnai (CA), è stata realizzata in ricordo di Michele, un ragazzo della provincia di Cagliari che a causa di una ostruzione delle vie aeree è deceduto a seguito di un arresto cardiopolmonare. Il nome del progetto è dedicato a Michele, così soprannominato dagli amici ma anche per intendere “or so” nel significato di sapere ed essere consapevole di come intervenire in casi di emergenza.

PROGETTO ORSO ha l’obiettivo di creare e soprattutto formare la figura del First Responder tra i giovani e tra gli educatori e cioè promuovere la formazione diffusa della Rianimazione Cardiopolmonare e Rimozione del corpo estraneo dalle vie aeree. L’evento promosso dal Comune di Sinnai in collaborazione con HSF (Helpful&Sustainable Future) Italia ha trovato completo consenso dai rappresentanti dell’Accademia Risorgimento, che, lavorando a stretto contatto con i giovani quotidianamente, ritengono opportuno incentivare la loro formazione non solo culturale ma anche del “saper fare”.

Alla presentazione del progetto saranno presenti come relatori e promotori:
il Responsabile Scientifico Dott. Luigi Cadeddu
il Sindaco e l’Assessore alle politiche Sociali del comune di Sinnai
la mamma di Michele, come testimonianza diretta
l’Accademia Risorgimento rappresentata dal Direttore, Prof. Daniele Alemanno
Ingresso libero;

Per informazioni: Segreteria organizzativa Accademia Risorgimento 0735.587240

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *