Giovani di Acquaviva, progetti ed eventi con… Idee in corso

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

ACQUAVIVA PICENA – Migliorare il territorio, valorizzandolo tramite progetti, idee, manifestazioni ed eventi! Smuovere le coscienze degli acquavivani, migliorando lo stile di vita, e puntando ad un paese autosufficiente: questa è la mission di Idee in Corso, una giovane associazione, presente sul territorio di Acquaviva, nata nel luglio del 2011 e “formata da un gruppo di ragazzi intorno ai 30 anni il cui scopo è quello di mettere insieme i giovani acquavivani per condividere idee e progetti da proporre all’Amministrazione Comunale” come dice Marco che, insieme a Michele ed Elia rappresentanti di Idee in Corso, si è reso disponibile per un’intervista sulle loro attività.

Quale è stata la prima manifestazione che avete organizzato?
La prima manifestazione che abbiamo organizzato è stata Cocomeriamoci 2011 ed è nata come evento inaugurativo dell’associazione; all’interno di questo evento abbiamo inserito una performance pittorica, che aveva come tema i cinque sensi, a cui hanno partecipato studenti provenienti dagli istituti d’arte, e un concorso canino per il cane più simpatico; nell’estate 2012 abbiamo organizzato la seconda edizione di Cocomeriamoci con concorso canino.
A fine aprile del 2012 avete organizzato anche l’incontro Acquaviva a Confronto.
Sì, la nostra associazione, con il patrocinio della Pro Loco, ha organizzato una serata, “Acquaviva a Confronto”, durante la quale le quattro liste candidate alle elezioni amministrative si sono confrontate davanti ai cittadini. E’ stato un incontro molto utile e interessante che ci ha dato una grande soddisfazione!
Quanti sono gli iscritti? Con quale frequenza vi riunite? Dove?
Gli iscritti sono circa una trentina in tutto, il periodo di maggiore attività è quello estivo, durante l’anno non ci riuniamo con una cadenza precisa diciamo che ci vediamo circa 2 volte al mese a casa del nostro presidente in attesa che sia possibile l’assegnazione di una sede per noi da parte dell’Amministrazione Comunale.
A proposito come sono i rapporti con l’amministrazione?
I rapporti con l’Amministrazione Comunale, sia quella vecchia che quella nuova sono sempre stati ottimi; ci spronano, ci incoraggiano a darci da fare. Anche con le diverse associazioni presenti sul territorio, come la Pro Loco, il Palio del Duca, GS Acquaviva,…c’è un rapporto di fiducia e collaborazione, quando abbiamo avuto bisogno di qualcosa sono state disponibili.
Progetti futuri?
Dare il via a progetti di interesse sociale ed ecosostenibile. Ci piacerebbe inoltre creare uno sportello, che potrebbe essere online o meno, questo è da vedere, che possa fungere da interfaccia per poter accogliere nuove idee, iniziative o esigenze dei cittadini.
Quindi tanta voglia di contribuire al miglioramento del territorio acquavivano al quale tutti i cittadini sono invitati a partecipare con le proprie proposte; il giorno 3 maggio Idee in Corso ha organizzato una cena per il tesseramento presso il Ristorante Pizzeria 1941, sarà un’occasione, per chi vuole partecipare, per conoscere da vicino l’associazione, condividere idee e suggerimenti gustando un ottimo menu in buona compagnia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *