24 Aprile, Giornata di Commemorazione in ricordo del Partigiano Acquavivano Mariano Vulpiani

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

ACQUAVIVA PICENA – In occasione dell’anniversario della liberazione d’Italia, l’Amministrazione Comunale e l’Associazione Mariano Vulpiani, in collaborazione con l’Istituto Comprensivo Scolastico A. De Carolis, hanno organizzato per il 24 aprile una Giornata di Commemorazione in ricordo del Partigiano Acquavivano Mariano Vulpiani, un acquavivano che per aver sostenuto la causa di alcuni partigiani, venne portato via, interrogato, torturato e ucciso dai soldati tedeschi nel 1944. Con questa manifestazione L’amministrazione Comunale e l’Ass. Mariano Vulpiani intendono sottolineare “l’importanza del sacrificio, lasciando un messaggio ed un omaggio indelebile, intitolando una via del centro storico di Acquaviva Picena, al Partigiano Mariano Vulpiani”. L’evento avrà inizio alle ore 09:30 con il raduno in Piazza San Nicolò e la deposizione della corona al Monumento dei Caduti, a cui seguirà, alle ore 10:00 presso la casa natale di Vulpiani Mariano, la deposizione della corona sulla lapide e una breve commemorazione, con intitolazione a Mariano Vulpiani della già Via del Forno. Alle ore 10:45 la manifestazione si sposterà presso la Sala Consiliare “con il consueto incontro con gli studenti dell’Istituto A. De Carolis, reso ancor più importante dallo svolgimento di un apposito Consiglio Comunale convocato per il riconoscimento della cittadinanza onoraria al Sig. Gabriele Cavezzi, illustre sambenedettese che ha saputo trasmettere con semplicità ed efficacia l’esperienza della guerra e l’importanza dell’amicizia, raccontando la vicinanza dei cittadini acquavivani e di quelli sambenedettesi nei momenti difficili del conflitto mondiale”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *