In arrivo due nuovi mezzi per il trasporto dei disabili

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

SAN BENEDETTO DEL TRONTO– E’ in vista un radicale rinnovo del parco mezzi del Comune adibito al trasporto dei disabili. Infatti stanno per essere acquistati due nuovi automezzi che sostituiranno quelli attualmente in servizio che hanno già parecchie decine di migliaia di chilometri all’attivo.

In aggiunta, si sta sperimentando un’innovativa formula di partenariato pubblico – privato che dovrebbe portare il Comune a dotarsi di un altro mezzo destinato a questa importante funzione. Il Comune di San Benedetto del Tronto e la ditta “PMG – Progetto Mobilità Garantita” Italia spa hanno infatti stipulato un accordo che, analogamente a quanto avvenuto in altre realtà, anche marchigiane, consentirà all’azienda di raccogliere tramite sponsorizzazioni la somma sufficiente all’acquisto del mezzo, un “Ducato” a nove posti, rimanendo a carico del Comune i soli costi del carburante e dell’autista.

“In tutta Italia – spiega coordinatore del centro sud della PMG Raffaele Di Pancrazio – il Progetto Mobilità Garantita ha consegnato oltre mille mezzi destinati a circa 800 comuni che svolgono giornalmente oltre 6000 interventi. Contiamo molto sulle realtà produttive del territorio sambenedettese per conseguire l’obiettivo anche in questa città”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *