Bellas Mariposas di Salvatore al Cinema Margherita

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page
Nuovo appuntamento con i Frammenti dalla Biennale – Frammenti di Festival al Cinema Margherita di Cupra Marittima. Giovedì 18 aprile alle 21.15 sarà presentatoBellas Mariposas di Salvatore Mereu, con Micaela Ramazzotti, Sara Podda, Maya Mulas. Il film è stato selezionato in concorso alla sezione “Orizzonti” del Festival di Venezia 2012

Bellas Mariposas: tratto dall’omonimo libro di Sergio Atzeni, il film è ambientato a Cagliari e racconta la storia di Cate e Luna, due adolescenti nel fiore della loro prima adolescenza piena di sogni, di paure, di titubanze. Si affacciano alla vita, riuscendo a sognare nonostante la bruttura della periferia in cui vivono. O forse è proprio il fatto di vivere in quel degrado, umano e materiale, che le spinge a un sentimento di riscossa, di fuga, di ribellione. Sono due creature pure. (www.mymovies.it

“Il volo leggero di due ragazzine “farfalle” in un quartiere della periferia di Cagliari, cupo, disperato, laido come un girone dantesco. Bellas Mariposas di Salvatore Mereu è una ballata neorealista e poetica che diverte e commuove, una conferma per il cinema italiano che quest’anno alla Mostra offre sguardi originali sulla contemporaneità italiana, storie non banali e personaggi capaci di scaldare il cuore del pubblico. Dopo Acciaio e L’intervallo anche Bellas Mariposas, che Mereu ha tratto dal racconto di Sergio Azteni, tiene al centro due protagoniste adolescenti, interpretate da debuttanti. Cate, che ha undici anni, troppi fratelli, un padre “pezzemmerda”. Dal bagno di casa, asciugandosi i capelli, inizia a raccontarsi. Sguardo in macchina da presa, spiega perché non vuole fare la fine della sorella Mandarina, prima prostituta e poi madre a 13 anni, o di Samantha, la ragazza del piano terra che è diventata oggetto di piacere dei maschi del quartiere. Con la migliore amica, Luna trascorre il giorno più lungo della vita, trascinando con sé il pubblico in un pellegrinaggio tra spiaggia e centro città, gelati, chiacchiere e avventure. Sul cuore, il peso di sapere che suo fratello maggiore Tonio vuole uccidere Gigi, l’occhialuto ragazzino di cui è invaghita. Nel momento più temuto si materializza la strega Coga Aleni (Micaela Ramazzotti), capace di leggere il futuro e di cambiarlo.” (Arianna Finos – la Repubblica)

Rassegna organizzata dal Centro Culturale “J. Maritain” di Cupra Marittima, in collaborazione con CGS-ACEC “Sentieri di Cinema” (www.sentieridicinema.it),Comune di Cupra Marittima e Regione Marche.
Frammenti dalla Biennale – Frammenti di Festival sono una rassegna cinematografica che vuole proporre uno sguardo ai film presentati al Festival di Venezia e  nei più importanti festival del mondo.

Ingressi: € 5,00 interi, € 4,00 ridotti e universitari
Ingresso con tessera ANCCI € 4.00
Costo Tessera ANCCI: € 10,00 (valida per l’intera stagione 2012/13)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *