Cartoniadi 2013, il Comune di Martinsicuro compete per la vittoria

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page
MARTINSICURO – Anche il Comune di Martinsicuro parteciperà alle Cartoniadi 2013, le olimpiadi del riciclo, giunte quest’anno alla loro quarta edizione. La manifestazione, unica nel suo genere sia in Italia che in Europa, ha il fine di valorizzare l’impegno della collettività verso un obiettivo comune, ovvero una più corretta gestione dei rifiuti.
La competizione consiste in una gara tra quartieri della stessa città o Comuni della stessa Regione che, per un mese, si sfidano a colpi di carta e cartone, per decretare il campione del riciclo. In palio per il vincitore (o i vincitori) un premio in denaro da utilizzare esclusivamente a favore della collettività (riqualificazione di aree pubbliche, libri e/o computer per le scuole, illuminazione fotovoltaica, mezzi elettrici ecc.). Gli obiettivi principali che si intende perseguire sono finalizzati ad aumentare la quantità e la qualità della raccolta differenziata di carta e cartone, nonché alla conseguente sensibilizzazione dei cittadini rispetto alle tematiche ambientali, in particolare per ciò che concerne la raccolta  differenziata, dando loro la possibilità di intervenire con azioni concrete. In questo modo, si tende, inoltre, a rassicurare la collettività sul corretto funzionamento del ciclo di carta e cartone: tutto quello che viene raccolto, viene effettivamente avviato a riciclo.
In base ai dati forniti, i Comuni che partecipano alle Cartoniadi conseguono mediamente questi risultati: + 30% nella raccolta di carta e cartone durante la competizione e
consolidamento del +15%, rispetto al dato pre-gara, nella raccolta di carta e cartone durante i mesi successivi.
“Oggi (venerdì 12 aprile, ndr) il nostro Comune si è iscritto alla quarta edizione delle Cartoniadi, – ha dichiarato il Sindaco Camaioni sul suo profilo facebook – una simpatica competizione volta ad incentivare la raccolta differenziata della carta e del cartone che rientra nell’Accordo di Programma denominato “Incartiamoci” approvato con Delibera di Giunta Regionale n. 239 del 28 Marzo 2013. L’edizione dello scorso anno era riservata ai soli capoluoghi di provincia, mentre quest’anno metterà in competizione 12 Comuni della nostra Regione con una popolazione superiore a 15.000 abitanti. Il mese di riferimento è Giugno 2013: in quel periodo, i cittadini dovranno raccogliere più carta e cartone possibili migliorando la qualità della raccolta differenziata. L’adesione è totalmente gratuita; in compenso è previsto un premio di 25.000 Euro al Comune che conseguirà il miglior incremento della raccolta di carta e cartone durante il mese di gara. Un motivo in più per conferire correttamente i nostri rifiuti!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *