Arrivano finalmente gli autobus con le pedane per i disabili

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Presentato il nuovo progetto per favorire l’utilizzo degli autobus anche ai disabili portato avanti dall’Amministrazione locale e i vertici della START spa della Provincia di Ascoli Piceno.

Presenti all’incontro il sindaco Giovanni Gaspari, gli assessori Sorge e Spadoni, il Presidente della START spa Alessandro Antonini e il responsabile tecnico Start Andrea Sebastiani.

Soddisfatto Luca Spadoni, Assessore ai Beni comuni, alla Mobilità e alla Partecipazione. Infatti, afferma che molti autobus sono già attrezzati di piattaforme manuali per disabili e nonostante i tagli disposti dalla Regione, i servizi cercheranno di essere garantiti, soprattutto ai disabili, anziani, extracomunitari e le altre fasce deboli da tutelare.

“l’obbligo della START è venire incontro alle richieste del comune, grazie a queste pedane il disabile può usufruire comodamente anche dei nostri autobus”. Sono le parole del Presidente della Start Antonini.

Sebastiani, responsabile tecnico Start, conferma la quasi totale copertura delle corse con autobus muniti di piattaforma su tutto il territorio.

“Una città accessibile ai disabili è una città aperta a tutta società!”. L’assessore Margherita Sorge, sottolinea l’importanza dell’obiettivo raggiunto, ringraziando la START spa per la collaborazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *