A Porto d’Ascoli torna il “baratto”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

PORTO D’ASCOLI – Domenica 14 aprile lo spazio verde di Via Alfortville a Porto d’Ascoli accoglie un’iniziativa promossa dalla Casa del Popolo “C. Vera”, la Festa di Primavera.
Dalle 10.00 del mattino si aprirà un mercatino artigianale, aperto di prodotti sia agroalimentari che di artigianato artistico e non. Ci sarà lo spazio anche per un mercato del Baratto di oggetti e indumenti, chi vorrà potrà portarli per poi scambiarli con altri.
Così come è previsto anche uno scambio di semi e sementi per promuovere la realizzazione di orti e la coltivazione biologica. La Casa del Popolo organizza anche una Banca del Tempo per far circolare saperi e conoscenze da mettere a disposizione. Per i bambini, nel pomeriggio dalle 15.00, è riservata un’animazione specifica curata dalle associazioni “Famiglia Malaussene”, impegnata nell’animazione interculturale, e “Tasso Barbasso”, che proporranno anche una gara di spaventapasseri. Per i più grandi giochi e musica popolare animeranno il parco.

L’iniziativa è l’occasione per sensibilizzare verso uno stile di vita capace di affrontare “la crisi cambiando modo di agire, di consumare, di produrre, di vivere nel senso più ampio del termine” come sottolineano gli organizzatori. Riscoprendo forse semplicemente le proprie radici e il rispetto per l’ambiente, il riciclo e il riuso, l’attenzione alle cose e al tempo, per uno stile di vita sicuramente più sano e equilibrato, elementi che del resto sono di tutti e per tutti, e non hanno colore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *