Polemica sulle nuove pensiline installate a San Benedetto

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Foto di Daniele Primavera

SAN BENEDETTO DEL TRONTO– 600mila euro complessivi in 25 anni per produrre energia pulita quelli incassati dal comune. Questa la cifra di un accordo stretto dall’amministrazione comunale nella realizzazione di un progetto che rischia veramente di deturpare alcune zone molto popolate della città. La ditta ad averlo realizzato è la Troiani&Ciarrocchi.

Le polemiche contro l’amministrazione comunale fiondano da ogni direzione, opposizione, associazioni e privati non riescono a capacitarsi di come si sia potuto autorizzare un progetto cosi antiestetico rispetto alla conformazione urbana circostante.
Poche le repliche da parte della giunta, la quale però annuncia una conferenza stampa indetta per sabato 6 aprile, dove a parlare della questione sarà proprio il primo cittadino Giovanni Gaspari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *