Bentornato Piedibus

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Un’iniziativa in cui l’ISC Centro crede molto è senza dubbio quella del Piedibus. Così il 21 marzo, in una mattinata di sole, gli alunni della scuola primaria A. Marchegiani hanno voluto salutare l’arrivo della primavera facendo una bella passeggiata per recarsi a scuola. In tal modo ha ripreso” vita ”un progetto che, lo scorso anno scolastico, ha permesso a numerosi bambini e ai loro genitori di lasciare a casa l’auto ed andare a scuola a piedi. Questo è infatti il terzo anno consecutivo che vede la scuola primaria A. Marchegiani coinvolta in questa importante iniziativa con un percorso che permette agli alunni di raggiungere la scuola, camminando per le strade del quartiere. La sicurezza è garantita dalla presenza di genitori e volontari che accompagnano i piccoli pedoni lungo tutto il tragitto. Il principio è lo stesso dello scuolabus: un adulto che guida, un gruppo di bambini che segue ed un altro adulto che chiude la fila. La differenza consiste nel fatto che il vero “motore” di questo autobus umano sono i “piedi” dei bambini e degli accompagnatori che hanno aderito all’iniziativa. L’ISC Centro investe molto nel progetto del Piedibus perché con esso intende dare un piccolo, ma significativo contributo alla mobilità sostenibile. Infatti, oltre a favorire l’esercizio fisico quotidiano dei piccoli alunni e del sano movimento mattutino, il Piedibus rappresenta un vantaggio per l’intera comunità: promuovere l’andare a scuola a piedi è il modo migliore per rendere la nostra città più vivibile e meno inquinata. E quando si tratta di schierarsi dalla parte della difesa e della salvaguardia dell’ambiente, l’ISC Centro non si tira mai indietro. Allora non ci resta che dire “ Bentornato Piedibus! ”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *