Centrale a biomasse di Monteprandone: un incontro per discuterne con la cittadinanza

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Immagine di repertorio della protesta nella vicina Colonnella

Mercoledì 20 Marzo alle ore 21.00 presso la sala convegni comunale di Centobuchi in Piazza dell’Unità, si terrà una riunione aperta alla cittadinanza per discutere dell’impianto a biomasse di prossima costruzione nel territorio di Monteprandone.

È prevista inoltre la formazione di un Comitato Cittadino in opposizione alla realizzazione della centrale. Le dimensioni dell’impianto saranno quelle piuttosto ridotte di 0,8 MW, secondo gli incentivi per i piccoli impianti previsti dal DM 6 luglio 2012, ma esso comporterebbe probabilmente un impatto sensibile sulla qualità dell’aria e del territorio, con probabili ripercussioni sulla salute dei cittadini, sul valore degli immobili e sull’agricoltura.

Come è avvenuto per il grande impianto di Colonnella, l’autorizzazione rilasciata per le centrali nella vallata (quella di Monteprandone non è infatti l’unica altra prevista), non ha tenuto conto dell’opinione di cittadini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *