Missione a Mosca, la delegazione sambenedettese ricevuta in Ambasciata

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La seconda giornata della missione a Mosca della delegazione del Comune di San Benedetto del Tronto ha previsto in mattinata la partecipazione del Sindaco Giovanni Gaspari, insieme al presidente della Regione Marche Gian Mario Spacca e al Sindaco di Macerata Romano Carancini, alla “OBUV – Fiera Internazionale delle Calzature & Cuoio”.

Gli amministratori marchigiani hanno incontrato gli imprenditori che hanno allestito i loro stand proponendo le eccellenze del settore calzaturiero regionale al mercato internazionale. Infatti c’è da ricordare che se la calzatura italiana rappresenta il 60% di quella mondiale, all’interno di quella italiana, la percentuale dei manufatti “Made in Marche” è preminente.

La visita è stata occasione per il primo cittadino sambenedettese di allacciare ulteriori rapporti con gli imprenditori marchigiani nell’ottica di favorire la creazione di offerte turistiche che oltre a mare, spiaggia e movida comprendano le “vie dello shopping”, veri e propri tour negli spacci aziendali.
Pacchetti già proposti nella prima giornata della missione dai tour operator sambenedettesi presenti a Mosca “Maè viaggi” e “Boomerang viaggi” che sono stai molto apprezzati dai russi.
Nel pomeriggio la delegazione sambenedettese è stata ospite di un “briefing” organizzato dall’Enit – Agenzia Nazionale del Turismo presso l’Ambasciata Italiana a Mosca dove Gaspari ha incontrato l’ambasciatore Antonio Zanardi Landi.
Durante il ricevimento, il Macerata Opera Festival ha omaggiato i presenti, operatori del MITT e giornalisti, con l’intrattenimento musicale del tenore Davide Giusti accompagnato al pianoforte da Elisa Cerri. Punta di diamante della serata è stata l’esibizione molto apprezzata e applaudita della soprano sambenedettese Giuseppina Piunti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *