Medicina, filosofia e teologia dialogano sul significato del dolore

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Di Luisa del Balzi

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il  19 e 20 marzo, dalle ore 15,00 alle ore 18,00, presso l’Aula Magna del Liceo Scientifico “B. Rosetti” di San Benedetto del Tronto, avrà luogo la Conferenza – Dibattito sul tema: “La percezione del dolore e il valore della persona nella storia della medicina, nel pensiero filosofico e nelle religioni”, organizzata dagli insegnanti di religione dello stesso Istituto: Musarra Michela, Del Balzi Luisa, Croci don Giovanni, Iachetti don Lanfranco.

L’obiettivo di tale iniziativa è quello di  riflettere sulle esperienze della sofferenza legate alla vita e alla  realtà dell’uomo; esperienze che fanno pensare alla fragilità della stessa esistenza in ogni tempo, senza distinzioni culturali. A tal fine, nei due pomeriggi,  sono stati invitati a partecipare e dialogare tra loro e con gli studenti, intorno a tre ambiti diversi, ma profondamente connessi  (medico, filosofico, teologico), alcuni relatori.
Per il pomeriggio del 19 marzo: il dott. Maurizio Massetti, responsabile del Centro Terapia del Dolore dell’Area vasta 5, Asur di San Benedetto del Tronto, il quale porrà attenzione alla   “Antropologia del dolore nella storia della medicina e nuove prospettive farmacologiche per una migliore qualità della vita”; il prof. Antonio De Signoribus, giornalista, scrittore e docente di Storia e Filosofia, il quale affronterà la tematica con “Riflessioni filosofiche sul dolore e sulla uscita dalla vita”; il prof. Khaled Fouad Allam, docente di Sociologia del mondo musulmano, presso l’università di Trieste, Urbino e la Stanford University of Florence, su “Il significato del dolore e il valore della persona nell’Islam”.
Nel pomeriggio del giorno 20, interverranno sempre sul significato del dolore e il valore della persona nella religione ebraica e cristiana: Nahmiel Ahronee, Ministro del culto ebraico della comunità di Ancona e la prof.ssa Rosanna Virgili, docente di Esegesi dell’Antico Testamento, presso l’Istituto Teologico Marchigiano di Ancona, collegato alla Pontificia Università Lateranense.
Vi saranno anche esecuzioni musicali e vocali e letture a tema da parte di alcuni studenti dell’Istituto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *