Porto S.Giorgio Basket – Doctor Glass Grottammare 41-64

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page
Porto S. Giorgio: Morlacca 17, Guzzo 2, Coppola, Nesca G. 14, Incipini 2, Agostini 6, Squarcia, Ribichini, Paglialunga.
Grottammare: Marchetti 3, Pazzaglia 17, De Angelis A. 2, Gressi 3, Romani 1, De Angelis E. 16, Bruni 3, Gomes 10, Piunti 6, Ranalli 3. All. Ranalli
Parziali: 16-13, 8-16, 6-11, 11-24
Vittoria convincente della Doctor Glass Grottammare che dopo un primo quarto tentennante, passa in vantaggio nella seconda frazione per non voltarsi più indietro e agguantare i due punti che la portano nel gruppo delle terze in classifica.
Nel posticipo domenicale la Doctor Glass Junior Grottammare vince in casa del Porto S.Giorgio Basket
Porto San Giorgio parte bene soprattutto grazie a Morlacca che con troppo spazio a disposizione piazza tre bombe portando in vantaggio i suoi, mentre tra gli ospiti due canestri dalla lunga distanza di Pazzaglia convincono subito i padroni di casa a passare a uomo dopo una partenza a zona. Nel secondo quarto Grottammare mette la testa avanti grazie al gioco sotto canestro e ai contropiedi chiusi con successo da Gomes, andando negli spogliatoi avanti di sei lunghezze (24-29). Nel secondo tempo il ritmo si abbassa e aumenta il nervosismo (quattro i tecnici alla fine della partita), la difesa della Doctor Glass concede poco o nulla ai padroni di casa che segnano solo 6 punti permettendo agli ospiti di allungare in doppia cifra. Nel quarto quarto Nesca G. è l’ultimo ad arrendersi per Porto S.Giorgio con 9 punti in 10 minuti, ma le difese si allentano e Grottammare continua a segnare con continuità; c’è ampio spazio anche per tutta la panchina di Grottammare che si comporta benissimo e riesce a portare il vantaggio fino al +23 finale.
Prossimo appuntamento per la Doctor Glass Grottammare in casa venerdì 8 alle 21.15 marzo contro lo Sporting P.S.Elpidio presso la palestra geometri ingresso libero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *