Piunti: “Povero Sindaco che per esorcizzare i suoi problemi sposta l’attenzione”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – “Povero sindaco che per esorcizzare i suoi problemi interni alla maggioranza che sono esplosi in occasione del consiglio sul bilancio ( 12 voti favorevoli e 12 NON favorevoli) cerca di spostare l’attenzione sul gruppo PDL “reo” di fare il suo mestiere, e cioè, l’opposizione” inizia così la replica del consigliere Pdl Pasqualino Piunti.

Piunti continua: “Certo che da chi promette da 7 anni opere e iniziative – PRG, Porto alla genovese, tunnel sotterranei. 7 hotel a 5 stelle per ospitare conferenze internazionali, traghetti per Hvar, nazionali di calcio maschili, stadi a norma, piscine, piazze da fare o da riqualificare (S.Pio x e S.Giovanni) sottopassi ecc, ecc.. non è che il cittadino si possa aspettare che non perda l’opportunità di avere 18 milioni di euro per una grande opera.
Al Catone in oggetto il gruppo consiliare PDL consiglia di essere più rispettoso verso una città e dei cittadini che sicuramente gli hanno dato molto di piu di ciò che lui gli sta ritornando, evitando slogan e spot e concentrandosi così come suggeritogli anche dall’ex capogruppo DS Emili, verso le situazioni di disagio e di degrado che S. Benedetto sta subendo.
Certo per fare questo dovrebbe elevarsi un pò e guardare dall’alto e non comportarsi come (per rimanere nella sfera ornitologica) il Pulcino Pio con il solito tormentone stucchevole che non fa altro che dare la misura del suo spessore.

Il Vice Presidente conclude: “La Provincia fa il suo lavoro e lo fa nello stesso modo con tutti e 33 i comuni che rappresenta cercando di contribuire e mai per ostacolare, ma questo è superfluo ricordarlo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *