Scena da film sull’autostrada

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

PROVINCIA – Ieri mattina una pattuglia della Sezione Polizia Stradale di Teramo, che stava effettuando servizi mirati di controllo dei veicoli commerciali transitanti sulla autostrada A/14, notava sulla carreggiata tracce fresche di gasolio, evidentemente perso da qualche mezzo pesante. 

Gli Agenti Immediatamente si ponevano alla ricerca, riuscendo ad individuare l’autocarro che ancora perdeva il carburante all’altezza di morro d’oro.
iniziavano così da parte dei poliziotti le previste manovre di affiancamento per invitare l’autista a fermarsi: per contro quest’ultimo cercava di collidere con l’autovettura della Polizia Stradale, che gli Agenti riuscivano ad evitare.
Il conducente, con il mezzo ancora in movimento, si lanciava fuori dall’abitacolo e, attraversata la carreggiata in percorrenza nonché quella opposta, si dava alla fuga nelle adiacenti campagne.

L’autocarro, che nel frattempo proseguiva la corsa, veniva prontamente bloccato da uno degli Agenti che, riuscito a salire a bordo, lo bloccava, evitando effetti disastrosi. 
L’altro poliziotto nel frattempo riusciva a fermare i veicoli in transito.

L’autocarro è risultato provento di furto in data 29 agosto 2012 presso Monterchi (AR).  
Sono in corso accertamenti per l’identificazione del fuggitivo, oltre che dei responsabili del furto del veicolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *