Liberi Teatranti ci insegnano “Come si rapina una banca”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

CUPRA MARITTIMA – L’Inverno Teatrale Cuprense, la rassegna più amata dei mesi freddi, sta giungendo al termine. Come penultimo appuntamento però ci si aspetta tanto divertimento dalla compagnia Liberi Teatranti di Cupra Marittima. Il gruppo si esibirà venerdì 22 febbraio alle ore 21.15 al cine teatro Margherita. Questa volta saliranno si cimenteranno con la commedia di Samy Fayad “Come si rapina una banca”.
Si tratta della storia della famiglia di Agostino che vive alla giornata in una baracca nelle vicinanze del cimitero, inoltre sua figlia ha un grosso problema: è vistosamente incinta e senza marito. Stanchi di condurre un’esistenza misera e preoccupati per la sorte della giovane ragazza, la famiglia decide che l’unica cosa da fare per andare avanti e stare meglio economicamente è rapinare una banca. Improvvisandosi ladri si andranno incontro a situazioni tragicomiche. Il costo del biglietto è di 8 euro, 6 euro per il ridotto.
È possibile acquistarlo all’ingresso del teatro oppure prenotarlo presso la tabaccheria Massarenti di Cupra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *