Diventare Mamma, il centro famiglia risponde

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

DIOCESI – L’Associazione Centro Famiglia di San Benedetto del Tronto opera volontariamente e da più di trent’anni a sostegno delle famiglie, offrendo servizi di consultorio, consulenza e formazione gratuita.
Da quest’anno ha potenziato la sua realtà proponendo incontri e approfondimenti
sulle tematiche familiari; proprio durante questi incontri e la quotidiana attività l’associazione ha raccolto numerose domande e problematiche sottoposte dai genitori.
Con questa rubrica, attraverso le risposte offerte dagli esperti collaboratori, vogliamo essere d’aiuto ai numerosi genitori che si sentono soli ad affrontare il loro sempre più difficile ruolo.

Una futura mamma di San Benedetto domanda: “Sono stata una cattiva figlia ed ora aspetto un bambino; molti mi dicono che mio figlio ne risentirà. Potrò essere una buona madre”?

La risposta del Dottor Ezio Aceti: “Molte persone ritengono che la loro vita passata possa essere determinante nell’educazione dei figli; ognuno di noi ha la sua storia fatta di cose buone e meno buone, di momenti felici e di altri più travagliati e carichi d’ansia.
Nell’esperienza genitoriale, l’importante è non farsi soccombere da un passato che, pur con le mancanze, non può impedire di trovare in noi le energie e le risorse per essere quello che riteniamo giusto per noi e per le persone che amiamo.
È bene non giudicare se stessi e credere che è sempre possibile amare, compresi i propri figli, mettendosi nei loro panni, vedendo il mondo come lo vedono loro e condividendo le loro passioni.
La psicologia umanistica interviene in soccorso di quanti si sentono inadeguati di fronte alle responsabilità con dei consigli concreti: avere sempre una visione positiva dell’altro, è sempre possibile ricominciare e concentrarsi bene sul momento presente.

Per chi necessita di un consulto approfondito il Centro Famiglia offre uno sportello gratuito con una equipe specializzata di psicologi, consulenti, mediatori e avvocati, con l’avvio di questa rubrica si potranno volgere domande inerenti le dinamiche del nucleo familiare a centrofamiglia@ virgilio.it. Per contattare il Centro Famiglia è possibile chiamare lo 0735 595093 o recarsi personalmente in via Pizzi 25 dal lunedì al venerdì dalle 16:30 alle 18:30.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *