FOTOGALLERY Vescovo Gestori al meeting della Pace: “Qui c’è il futuro della Chiesa e della società”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Di Simone Caffarini e Monica Vallorani

MARTINSICURO – Il Meeting della Pace è stato una bella occasione organizzato dall’Azione Cattolica Ragazzi sotto la sapiente guida di Don Gianluca Rosati che ha visto la partecipazione di tante parrocchie della diocesi, un pomeriggio scandito da momenti di musica, ballo, animazione, gioco, riflessione e preghiera.

La bellezza dell’incontrarsi e l’allegria dello stare insieme ci hanno proposto un modo semplice di vivere la dimensione della pace, che è necessario costruire nel rapporto con chi ci è più vicino, per poter poi portarla al mondo intero.
Un modo semplice ma estremamente impegnativo, vicino ai più piccoli – i protagonisti del meeting – ma concreto anche per gli adulti. Costruire la pace è in ogni momento una scelta di fede, che dalla fede è mossa e sostenuta, che può anche costare fatica nell’immediato, ma riempie di gioia.
Di questa gioia abbiamo potuto avere un assaggio, dopo una giornata intensa, nelle grida dei ragazzi e nell’entusiasmo di un tempo vissuto con gli altri e con il Signore.

Il Vescovo Gervasio ha sollecitato con le sue parole i bambini e i ragazzi dell’ACR a dare luce alla pace: ascoltando tutti, tutto e sempre, sorridendo un po’ a tutti e stando con Gesù che ci ha detto che siamo suoi amici, ci chiede di perdonare e ci dona la pace.
Il Vescovo Gestori: “Un bel momento di festa con l’ACR diocesana. Qui c’è il futuro della Chiesa e della società, del nostro mondo piceno e abruzzese. Intravediamo come sarà il futuro dell’ACR, se crescendo manterrà la fede sarà un futuro ricco di speranza, di gioia e di pace. E quindi parto da questo incontro contento”!

Il Sindaco di Martinsicuro Paolo Camaioni, ha accolto con entusiasmo il meeting della Pace promossa dall’ACR che si è svolta proprio nel Palazzetto dello Sport cittadino, messo a disposizione dal comune. Ha salutato calorosamente i bambini e i ragazzi che hanno animato e illuminato il pomeriggio dando “luce alla Pace”.

Cosa ha significato per Martinsicuro ospitare la festa della Pace promossa dall’ACR?
Per Martinsicuro è un onore ospitare un’iniziativa di questo tipo sia per la complessità sociale della nostra città sia anche perché c’è una struttura giovanile, un tessuto di ragazzi che esprimono una positività eccezionale.
Abbiamo accolto l’idea di patrocinare, mettere a disposizione questi locali con grande grande entusiasmo. Faccio i complimenti a tutta l’organizzazione e siamo contenti di accogliere il Vescovo nella nostra città. Ci ha sempre dimostrato la sua particolare vicinanza perché conosce quanto è complicata Martinsicuro a livello sociale e a livello di problematiche di integrazione.
È una mia grande soddisfazione il fatto che su questa città insistano energie molto molto positive.
Noi guardiamo con molto interesse quello che si muove non solo a livello territoriale del comune, ma cercando di mettere in rete le nostre esperienze proprio sulla base del fatto che ci sono realtà vicine che possono insegnarci molto.

Come vi state muovendo?
Come servizi sociali ci stiamo muovendo nella direzione del fare rete per cercare di capitalizzare le energie positive che ci sono nelle varie realtà territoriali, tenendo presente che c’è molto da lavorare.

Ci sono progetti che avete avviato?
Ce ne sono diversi, sono stati illustrati dall’assessore ai servizi sociali in un incontro recente con le associazioni del territorio. Stiamo valutando attentamente quelli che possono essere i contorni  perché c’è bisogno di potenziare tutta quella che è la rete di assistenza e vicinanza alle categorie più deboli. Si sta lavorando in tal senso anche prendendo diversi spunti dalla Caritas diocesana che è organizzata in maniera impeccabile. Noi dobbiamo sotto questo aspetto interagire meglio con le realtà del nostro territorio ma ci si sta muovendo in questo senso.

2 thoughts on “FOTOGALLERY Vescovo Gestori al meeting della Pace: “Qui c’è il futuro della Chiesa e della società”

  • 17 febbraio 2013 at 09:28
    Permalink

    Un bel momento di festa e di incontro con tutti i ragazzi… un GRAZIE è veramente necessario: al Vescovo Gervasio Gestori, alla Città di Martinsicuro, Parrocchia Sacro Cuore di Gesù e al parroco Don Patrizio, alla Croce Verde di VillaRosa, alla Cooperativa Hobbit per la disponibilità del Palazzetto dello Sport e a Roberto Bollettini, ai ragazzi del servizio d’ordine (impeccabili!!!), agli animatori e a tutti gli educatori che hanno collaborato, ad Andrea Esposito e Samuel Gasperi per il service audio, a Don Federico per il supporto logistico, al nostro assistente Diocesano Don Gianluca…e in ultimo a tutta l’Equipe Diocesana ACR che incontro dopo incontro, discussioni infinite dove ognuno ha messo a frutto i propri doni ha costruito questa fantastica giornata! 🙂

    Reply
  • 17 febbraio 2013 at 14:57
    Permalink

    Fare un meeting invece della marcia è stata una novità e secondo me è stato un successo. Complimenti agli organizzatori! Ieri l’ACR ha acceso una piccola luce dentro i nostri cuori, una luce che deve illuminare i luoghi in cui viviamo e portare pace alle persone che incontriamo.

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *