Il Vescovo Menichelli ad Acquaviva Picena per la presentazione del libro “Anche il sole racconta storie d’amore”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

ACQUAVIVA PICENA – “Anche il sole racconta storie d’amore” è il titolo di un libro di favole scritto da Domenico di Stefano, che di professione non fa lo scrittore ma ha già all’attivo diverse pubblicazioni, e presentato sabato 9 febbraio presso l’Auditorium “San Giacomo della Marca” della Banca Picena Truentina, Acquaviva Picena. Il libro, che contiene, oltre ai quattro racconti nuovi, una riedizione di un racconto “Alla luce del sole”,  scritto poco più di 10 anni fa e 1° classificato nel concorso “Fonopoli – parole in movimento” 1999 – 2000, è una valutazione di come sono cambiati i personaggi in questi anni e di come è cambiato l’autore in questo periodo come del resto lo stesso sottolinea nella introduzione con le seguenti parole “Aggiungo e pubblico altri quattro racconti, anch’essi “cotti di sole”, decisamente […] Tra il vecchio e il nuovo posso constatare che “l’abbronzatura” è la stessa, che il Sole alimenta la mia fantasia, o se volete la mia ambizione semplice di sporcare di fantasia il pallore di un foglio, non si è mai spento o eclissato, nonostante giorni non sempre…alla luce del sole. Non ho mai dismesso l’entusiasmo”.
Le favole del libro sono un inno alla creazione e al buonsenso, sono ricche di elementi naturali come il sole che illumina le nostre vite come un faro, la luna, la pioggia, i colori… è un libro per bambini e per grandi che vogliono tornare bambini perché “In fondo una favola, ogni favola, antica e moderna che sia, è la narrazione ad alta voce di sogni e desideri, è l’attualizzazione e la metamorfosi colorata di situazioni concrete della vita, la nostra vita, che, a volte, chiedono solo un altro sguardo, un’altra idea, un’altra occasione, un’altra possibilità. Le favole danno sempre un’altra possibilità, questa è, forse, la loro morale più recondita”. L’autore ringrazia Monsignor Edoardo Menichelli, Arcivescovo di Ancona-Osimo e il Vescovo Gervasio Gestori per la loro presenza prestigiosa ed amicale, la professoressa Benedetta Trevisani, Presidente del Circolo dei Sambenedettesi, la dottoressa Rosanna Vignarolo, Direttore della Casa per Minori “Santa Gemma Galgani” di San Benedetto del Tronto, Germano D’Aurelio altrimenti conosciuto come ‘Nduccio, la Banca Picena Truentina nella persona del presidente Aldo Mattioli per aver accolto l’evento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *