Al via la 26° edizione del Carnevale santegidiese

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

SANT’EGIDIO – Domenica 10 e martedì 12 febbraio si terrà nel centro storico del paese la 26° edizione del Carnevale di Sant’Egidio alla Vibrata.

La manifestazione, patrocinata dal Comune di Sant’Egidio ed organizzata dalla locale Pro Loco, nasce nel lontano 1987 e vede la partecipazione delle contrade, nonché il coinvolgimento di carri e e gruppi provenienti dai Comuni limitrofi.

Sono sette le contrade sentegidiesi che si sfideranno per il titolo di Carro 2013: Ponte, Paolantonio, Passo del Mulino, Villa Marchesa, Madonna Delle Grazie, Centro, Villa Mattoni e contrada Campodino di Torano Nuovo. La giuria tecnica valuterà i carri della manifestazione, separatamente per le due categorie in gara: Carnevale Santegidiese e Carnevale Val Vibrata. A quest’ultima  parteciperanno anche Contrada Controguerra e Contrada Sant’Egidio.

Numerose le iniziative in programma per questo week-end carnascialesco.

Sabato 9 febbraio alle ore 14:30 appuntamento con il Carnevale dei bambini presso il Centro Fiere di Poalantonio di Sant’Egidio. Un pomeriggio di festa dedicato ai più piccoli da spendere in compagnia: animazione e tanto divertimento; a seguire, merenda per tutti i bambini.

Domenica 10 febbraio ore 14:30 si dà il via al Carnevale santegidiese. Durante la sfilata animazione in piazza e presentazione dei carri allegorici; al termine grande festa in maschera.

Martedì oltre alla sfilata allegorica, avverrà anche la premiazione del carro più bello, simpatico ed ironico dell’intera manifestazione; nella fattispecie, proclamazione del carro  allegorico vincitore della 26° edizione e del carro allegorico vincitore del premio Val Vibrata. La sfilata approderà in piazza Umberto I per la premiazione. Per l’occasione sarà allestito un palco, su cui saranno inscenate rappresentazioni ispirate ai carri. E ancora tanto divertimento, simpatici giochi tra contrade e grande festa di chiusura in piazza.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *