Al Teatro San Filippo Neri arriva: “So, so, so ma vuoto”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

SAN BENEDETTO DEL TRONTO– L’iniziativa chiude gli appuntamenti del Minifestival “TeatraLIS”, promosso dall’Ente Nazionale Sordi di Ascoli in collaborazione con la Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno e a sua volta inserito nel Progetto “Partecipo , quindi sono”, con il patrocinio di Regione Marche, provincia di Ascoli Piceno, Comune di San Benedetto del Tronto , Ente Nazionale Sordi, Sede Centrale.”

Il mondo è costellato di storie inesplorate e non raccontate, storie di lotte, sacrifici e conquiste. Una di queste è la storia dei Sordi. Ma chi ha tracciato per primo il percorso?E chi ha intrapreso le prime lotte che hanno portato i Sordi alla emancipazione sociale e civile di oggi? Gabriele Caia, sordo, figlio di sordi, è autore, ideatore e protagonista di questo monologo in Lingua dei Segni Italiana , che porta in scena storie di personaggi come De l’Epeé, Ponce de Leon, Magarotto e altri nomi, più o meno noti, che hanno fatto la storia dei Sordi.

Nel luogo d’arte per eccellenza, il teatro, un artista di grande spessore, vincitore di premi e partecipe a diverse competizioni italiane ed europee, presenta il mondo della Sordità a tutto tondo: Storia, Lingua, Cultura. Ens e Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno hanno inserito questo terzo e ultimo spettacolo a traguardo di un percorso a tappe- il minifestival TeatraLIS- che ha condotto lo spettatore udente a sperimentare gradualmente l’arte sorda e quindi la Lingua dei Segni. Nel corso della mattinata presso il teatro, l’ENS di Ascoli e Gabriele Caia incontreranno i ragazzi delle scuoleDI San Benedetto del Tronto. Giochi ed esempi divertenti per spiegare le protesi e la sordità; narrazioni di fiabe in Lingua dei Segni per far sperimentare la “LISabilità”.

Il Progetto “Partecipo, quindi sono” continua le sue iniziative: la recente dotazione del Teatro S. Filippo Neri di Amplificazione ad Induzione Magnetica sarà oggetto di un Convegno interregionale a fine Febbraio. Il tutto è stato reso possibile grazie al sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno.

Costo dello spettacolo serale €10,00 .
Info biglietti e spettacolo 3282770786 Ente Nazionale Sordi Ascoli P.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *