“Ricerca e innovazione nel settore agricolo”, convegno in Regione

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

REGIONE MARCHE – Scenari economici internazionali, bioeconomia e innovazione sociale nelle aree rurali. Sono i temi discussi nel corso del convegno: “Ricerca e innovazione nel settore agricolo e agroalimentare”, che si è svolto in Regione. Promosso dalla Regione Marche e organizzato dall’Assam (in collaborazione con Nomisma), l’incontro è servito per analizzare le politiche e le iniziative europee che possono rappresentare un’opportunità per il settore agricolo e agroalimentare regionale. Il convegno si è aperto con una riflessione di Gianluca Carrabs, amministratore unico Assam, sulla crisi dell’attuale modello di sviluppo economico e sul ruolo della ricerca e dell’innovazione in agricoltura. Relazioni e interventi hanno fornito una comparazione degli scenari  economici internazionali, con riferimento al trend dei consumi di alcuni prodotti agricoli negli ultimi decenni, al relativo impatto sui prezzi e consumi alimentari e agli investimenti in ricerca e innovazione dei Paesi BRIC e Sviluppati, insieme alla necessità di investire maggiori risorse pubbliche per garantire un’innovazione sostenibile. È stato evidenziato come – accanto all’innovazione di processo, di prodotto e organizzativa – sia utile approfondire il tema dell’innovazione sociale per generare risposte europee alla crisi, coinvolgendo i cittadini e stimolandone la collaborazione con le istituzioni per migliorare la qualità della vita. Un’opportunità viene offerta dal nuovo Programma “Horizon 2020”, che riunisce tutti i finanziamenti europei per la ricerca e l’innovazione, mentre va rafforzato il ruolo delle Regioni nell’individuazione dei settori più competitivi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *