I candidati alle elezioni a confronto sullo Stoccaggio GAS

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

PORTO D’ASCOLI – Sabato 26 gennaio l’associazione Ambiente e Salute nel Piceno ha organizzato un confronto con i candidati alle prossime elezioni politiche.  Tema centrale sarà la spinosa questione dello Stoccaggio del Gas che si vorrebbe realizzare nel sottosuolo della città di San Benedetto. Particolarmente coinvolta, ma non solo, è la zona di Porto d’Ascoli, per cui il confronto si terrà presso la palestra comunale “Sabatino d’Angelo” nel quartiere Agraria di Porto d’Ascoli alle ore 15.30.

I candidati che interverranno risponderanno a domande specifiche sulla loro posizione nei confronti della proposta di realizzazione dello Stoccaggio gas e chiarire quali proposte hanno rispetto ai diritti dei cittadini.

L’Associazione Ambiente e Salute nel Piceno ha invitato tutti i cittadini a intervenire numerosi. La partecipazione sarà sicuramente importante per un confronto efficace e significativo che parta dalle persone e dall’ascolto dei cittadini. L’associazione è nata circa un anno fa proprio con lo scopo di contrastare la realizzazione di questo impianto nel rispetto dei diritti di tutti i cittadini e ha promosso numerosi incontri e iniziative per sensibilizzare e informare la cittadinanza.  Oltre l’iniziativa di sabato 26, il 2 febbraio dalle 15.30 è previsto un corteo “No Gas” come manifestazione civica e non politica, un modo per far sentire la voce dei cittadini che ripete “GASS? Noo oh”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *