Paolo Aletti direttore dell’Ars fino al 31 dicembre 2013

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

REGIONE MARCHE – Paolo Aletti è il nuovo direttore dell’Agenzia regionale sanitaria delle Marche (Ars).  Ricoprirà l’incarico fino al 31 dicembre 2013. È stato nominato oggi dalla Giunta regionale, nella seduta convocata a Fano, prima dell’incontro con l’amministrazione comunale della città. Aletti era già un dirigente dell’Ars, dove seguiva il settore relativo ai “sistemi di governo” della sanità.  Nel corso della seduta, la Giunta ha ribadito che il modello funzionale della sanità marchigiana prevede una “netta separazione delle funzioni di programmazione e di gestione”: alla Giunta regionale competono le decisioni in materia di governo; al servizio Sanità (diretto da Pierluigi Gigliucci) e al Comitato di coordinamento (composto dai direttori dell’Azienda Ospedali Riuniti, Paolo Galassi; dell’Asur, Pietro Ciccarelli; dell’Azienda Marche Nord, Aldo Ricci, e dell’Inrca, Giuseppe Zuccatelli) quelle della gestione, mentre all’Ars il supporto alla programmazione in materia di sanità. Tutta la materia verrà disciplinata nell’ambito della riorganizzazione del sistema sanitario, in corso di definizione da parte della Giunta regionale.

Aletti ha lavorato sia all’Asur che all’Ars. Ha collaborato alla stesura del Piano sociosanitario 2011-2013, ha partecipato al gruppo di lavoro per predisporre le linee attuative del Patto per la salute 2010-2012 e del Patto di stabilità 2011. Ha collaborato allo studio di prefattibilità per la realizzazione del nuovo Ospedale Salesi di Ancona. È un esperto delle strategie di gestione delle organizzazioni a rete in sanità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *