Striscia la notizia racconta L’Aquila

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Stasera Striscia la notizia torna a documentare il disagio post-terremoto che ha colpito il capoluogo abruzzese.

A tre anni dal terremoto le telecamere di Striscia la notizia tornano a L’Aquila, per testimoniare lo stato di abbandono in cui versa la città intera. A poco più di un anno dalla loro ultima visita la situazione in terra aquilana sembra essere immutata. In una nota, tratta dal sito www.striscialanotizia.mediaset.it , leggiamo:

“[…] Il capoluogo abruzzese resta una città fantasma: non c’è nessuno in giro; l’economia è in ginocchio; nei cantieri, tranne casi sporadici, non ci sono operai al lavoro”.

L’inviato Gimmy Ghione ha intervistato alcuni abitanti del luogo, che raccontano:

“Non è cambiato nulla. Chi ha avuto il coraggio di riaprire la propria attività commerciale, adesso deve chiuderla”.

Persino un negozio che Striscia aveva segnalato perché era pronto a riaprire i battenti ora espone un cartello che annuncia: “Cedesi attività”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *