Acquaviva Picena grande festa per La Via dei Presepi

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

ACQUAVIVA PICENA – Domenica 13 gennaio 2013 si è svolta presso il Comune di Acquaviva Picena, alla presenza del Sindaco, Dott. Pierpaolo Rosetti, dei consiglieri di maggioranza e dell’Assessore al Turismo della Provincia di Ascoli Piceno, Dott. Bruno Gabrielli la premiazione di tutti coloro che hanno inteso realizzare una sacra rappresentazione e partecipare al concorso indetto dall’Associazione Culturale “LE DUE COLLINE” di Acquaviva Picena, esponendola alla mostra itinerante della Via dei Presepi.

L’evento ha riscosso un grande successo e, con la premiazione di 10 adulti, 16 bambini di età compresa tra i 5 ed i 13 anni e di 14 classi di 7 Istituti Scolastici della Regione Marche, ha evidenziato la particolare attenzione che l’Associazione in parola riserva verso il pubblico giovanile. Il Presidente, Davide Portelli, ha voluto ancora una volta ribadire, con i fatti, il concetto che “bisogna porre più attenzione verso i nostri giovani, guidandoli alla riscoperta delle locali tradizioni, per ottenere, dalla loro semplicità e franchezza quella giusta sinergia necessaria a portare, nell’odierna società, una ventata di aria fresca”.

Nel corso della manifestazione, è stata consegnata, ad honorem, la tessera associativa n. 1 al sig. Travaglini Carlo, noto Acquavivano che, forte dei suoi 77 anni, si è spontaneamente messo a disposizione, con consigli e perle di saggezza, alla causa dell’Associazione, dimostrando che il connubio tra diverse generazioni, se operato nel segno della collaborazione può garantire, in concreto, un valore aggiunto. Per le iscrizioni all’Associazione, contattate leduecolline@libero.it.

L’Associazione Culturale LE DUE COLLINE, coglie l’occasione per ringraziare tutti gli intervenuti all’evento, con riguardo all’AIAP, agli sponsor ed all’Assessore del Comune di Acquaviva Picena, dott. Elisabetta Rossi che, sin dalle prime battute, ha sostenuto la manifestazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *