La raccolta differenziata si espande anche alle zone periferiche

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

CUPRA MARITTIMA – Un passo in avanti nella gestione della raccolta dei rifiuti differenziati. A breve infatti il sistema “Porta a porta spinto”, fino ad oggi applicato solo alle vie del centro, sarà allargato anche alle zone più periferiche, in particolare ai quartieri quattro e due di Cupra Marittima. Per la precisione stiamo parlando di: via dell’Industria, via San Silvestro fino al civico 23 escluso, via Abruzzi, via Aldo Moro, via Bocconi, via Emilia, via Ennio Ruzzi dal civico 45, via Brodolini, via Lazio, via Leonardo Da Vinci, via Marche, via Mostardi, via Toscana e via Umbria. Le modalità di raccolta sono state illustrate ai residenti delle zone interessate durante l’assemblea che si è svolta giovedì 10 gennaio presso il Camping Verde Cupra. Presenti il sindaco Domenico D’Annibali, l’Assessore all’Ambiente Marco Malaigia, il tecnico dell’Ufficio Ambiente Lorenzo Picchietti e i responsabili della Picenambiente Giorgio Rossini e Valentino Antoni. Insieme hanno spiegato che dal 21 gennaio verranno consegnati alle varie abitazioni i sacchetti azzurri, gialli e il kit dell’umido, i cittadini potranno comunque recarsi direttamente in Comune a ritirare il materiale. I tecnici hanno colto l’occasione per ricordare che mentre il sacchetto dell’umido può essere conferito ogni giorno, il sacchetto azzurro (vetro, plastica, barattolame, lattine) e il sacchetto giallo (carta, cartone, tetrapak) saranno ritirati ogni lunedì mattino dalle ore 6.00 alle ore 8.00, il sacchetto dell’indifferenziata invece, chiamato anche sacco nero, sarà ritirato ogni martedì e ogni sabato, sempre dalle ore 6.00 alle ore 8.00. I cittadini sono pregati di rispettare i giorni e gli orari di conferimento poiché altrimenti la spazzatura rimarrà fuori dalla porta di casa fino al giorno successivo prestabilito.
Nell’ambito della serata Malaigia ha esortato i cuprensi ad effettuare una corretta raccolta differenziata poiché un virtuoso comportamento sarà riflesso di una cittadina ordinata e pulita. Inoltre è stato fatto presente che la percentuale di raccolta differenziata a Cupra è giunta al 55%, rispetto allo scorso anno quando era ancora a quota 43%, si è quindi sulla buona strada per aumentare ancora.
Per qualsiasi informazione i cittadini possono rivolgersi all’ufficio ambiente allo 0775.776719.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *