Monteprandone tra solidarietà e divertimento

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

MONTEPRANDONE – Si rinnova per il terzo anno l’iniziativa dell’Amministrazione Comunale di Monteprandone e dell’Associazione “La Croce del Sud”.
Wellinton, José, Railane, Weslay, Arilson, Juliana, Karolaine. Sono questi i 7 nuovi “compagni di classe” degli alunni delle scuole del comprensorio Monteprandone.

“Un panettone in meno, un amico di più” si conferma per il terzo anno consecutivo l’iniziativa di solidarietà voluta dall’Amministrazione Comunale e dall’Associazione Missionaria “La Croce del Sud” volta a sostenere l’adozione a distanza di sette bambini che vivono nella città di Breves in Amazzonia, che riceveranno per tutto l’anno 2013 accoglienza, vestiti, medicine, nutrizione, istruzione e materiale didattico.
L’Amministrazione Comunale ha deciso di rinunciare a donare il tradizionale panettone natalizio ai 1400 alunni delle scuole e di procedere con l’adozione di sette bambini, uno per ogni plesso scolastico: scuola dell’Infanzia e primaria di Borgo da Monte, scuola dell’infanzia e secondaria di primo grado di Colle Gioioso, asilo nido in Via dello Sport, scuola primaria di Via Benedetto Croce, scuola dell’infanzia privata di V.le de Gasperi.
Alle classi è stata recapitata una lettera indirizzata ai genitori degli alunni in cui i bambini brasiliani ringraziano per aver ricevuto anche quest’anno un dono speciale.
Durante la consegna delle lettere l’Assessore alle politiche educative Giacinta Maoloni e la dirigente Francesca Fraticelli hanno spiegato il valore di queste adozioni, che potranno garantire a sette bambini una vita dignitosa, “a Breves, in Amazzonia, vi sono almeno 80.000 bambini che mangiano ogni due-tre giorni, che non hanno acqua da bere (se non quella del fiume) e che spesso non hanno una famiglia. Grazie a questa iniziativa almeno 7 di loro potranno ricevere ogni giorno accoglienza vestiti ed istruzione”.

Serata evento a Monteprandone: lotteria a premi contro la crisi
L’associazione “CENTOPERCENTO” torna a sfidare la crisi, cercando di incrementare il flusso commerciale sul territorio di Monteprandone.
Monteprandone – L’associazione dei commercianti di Centobuchi ha creato una serie di iniziative che culmineranno il 05 gennaio con un serata di spettacolo, danza e cabaret durante la quale avverrà l’estrazione dei biglietti della lotteria. Dagli inizi di dicembre infatti, l’associazione porta avanti l’iniziativa “La spesa Fortunata”, a cui hanno aderito 74 esercizi commerciali presenti sul territorio.

A fronte della spesa, gli acquirenti hanno ricevuto dei biglietti di una ricca lotteria, la cui consegna è terminata il 31 dicembre. L’estrazione avverrà sabato 05 dicembre alle ore 21.00 presso il palazzetto dello sport di Monteprandone in via Colle Gioioso alla presenza delle autorità cittadine, come per legge.

I premi in palio sono 5 buoni spendibili negli esercizi commerciali associati a CENTOPERCENTO fino ad aprile 2013, del valore di 3000 euro, 1000 euro, 700 euro, 500 euro, 300 euro ciascuno.

La serata, presentata da Luca Sestili di Radio Azzurra, sarà allietata dalla partecipazione straordinaria del comico magico Alberto Aliverini, dalle esibizioni dei ballerini della scuola di danza “Alta Danza”, da Eros ed Anna, campioni di danze standard e dai cantanti Veronica e Gioia Curzi e Giacinto Ceroni. Buffet a seguire ed ingresso gratuito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *