Conferenza di fine anno: gli amministratori tirano le somme e rivelano alcuni obiettivi per il 2013

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

SAN BENEDETTO DEL TRONTO- Come da tradizione, gli ultimi giorni che vanno a chiudere l’anno in corso sono occasione di riflessione e di spunto su ciò che si è fatto e su ciò che si farà. In questo articolo vi riproponiamo in versione ridotta (per la integrale ci sarebbe voluto un papiro, ndr) le varie argomentazioni di tutti gli assessori comunali divise per categoria.

Seguirà un altro articolo sulla questione dello stoccaggio del Gas.

AMBIENTE(Paolo Canducci): I dati sulla raccolta differenziata sono molto positivi secondo l’assessore all’ambiente, ecco la loro crescita negli anni e la proiezione prevista per l’anno a venire: 2008 RD 24,8%, 2009 RD 38,0%, 2010 RD 42,2%, 2011 RD 45,1%, 2012 RD PREVISTA 51,2% (dicembre 55%), 2013 RD prevista 65%. Riguardo il porta a porta spinto, fino adesso i quartieri interessati sono: Agraria, Sentina, Porto d’Ascoli Centro, Salaria SS Annunziata, Fosso dei Galli, Ragnola, Marina di Sotto, Europa, S. Filippo Neri (da gennaio). Ricordiamo che per favorire la raccolta differenziata ci saranno a vigilare delle Guardie Ecologiche volontarie che potranno punire con sanzioni chi fa la raccolta in modo errato.

Delle varie iniziative ambientali ne abbiamo parlato spesso sul nostro giornale quindi per concludere vediamo i progetti per il 2013:

  • Cabina provinciale monitoraggio aria a San Benedetto del Tronto in Comune
  • Convegno Fondazione Univerde Comune SBT:Governare il Territorio valorizzare l’ambiente
  • Convenzione  GEV Enalcaccia per vigilanza su tematiche degli animali, verde e rifiuti
  • Affidamento del servizio di controlli in campo acustico all’ARPAM.

RISORSE UMANE(Marco Curzi): Il primo obiettivo sarà il Contenimento della spesa di personale come da obiettivi del programma di mandato 2011-2016. Inoltre vi sarà una Ulteriore riduzione delle spese per limitazione del turn over del personale cessato e mantenimento dello standard di efficienza dei servizi. In campo lavorativo saranno argomento interessante le assunzioni a tempo determinato per mantenere la continuità dei servizi nei seguenti settori:

  • Mercato Ittico all’ingrosso , per far fronte al regolare funzionamento dell’asta pubblica in periodi di particolari punte di attività;
  • Mense scolastiche, per garantire l’erogazione dei pasti nelle scuole cittadine;
  • Autista per trasporto disabili, al fine di non recare pregiudizio ad una attività di estrema importanza sociale;
  • Agenti di Polizia Municipale per il periodo estivo, necessari per far fronte all’aumentato fabbisogno di sicurezza, governo del territorio e per garantire  turni di notte;
  • Agenti di Polizia Municipale per la realizzazione del progetto di decoro urbano relativo al controllo e all’attività sanzionatoria tesa a far rispettare l’obbligo di raccolta degli escrementi canini da parte dei padroni degli animali;
  • Archivista, per evitare la chiusura dell’archivio storico;
  • Giardinieri, al fine di garantire le attività di mantenimento del patrimonio arboreo cittadino nei mesi primaverili, estivi e autunnali;
  • Operai, al fine di garantire le operazioni di manutenzione del patrimonio comunale, comprese le scuole nel periodo che precede la riapertura dell’anno scolastico;
  • Educatrici all’infanzia, per garantire il regolare servizio negli asili nido comunali.

Inoltre vi saranno alcune attivazioni di forme flessibili per cercare di dare un contributo alla lotta alla disoccupazione come da obiettivi di programma di mandato 2011-2016. Verra inoltre attivato il nuovo sistema di protocollo sanitario dei dipendenti in tema di sicurezza sul lavoro. Infine l’assessore fa sapere che ci saranno investimenti importanti anche sulla formazione tramite la FORMAR, scuola di formazione della pubblica amministrazione di San Benedetto del Tronto, di gestione esclusivamente comunale.

SPORT (Marco Curzi): Grande soddisfazione dell’assessore per le tante iniziative svoltesi nel 2012. Per il futuro sono previste molte riconferme, ma per il momento non ci è dato sapere se ci saranno novità. Riguardo invece l’Assessorato agli Impianti Sportivi, Decoro Urbano, Parchi e giardini, Politiche Comunitarie, il vice sindaco Eldo Fanini ci fa sapere che: Rigurado gli impianti sportivi: “Come nella precedente amministrazione intendiamo riqualificare e progettare impianti all’altezza della “Città dello Sport”. Obiettivo e’ quello di incentivare la pratica sportiva creando  impianti di livello cosi come favorire il turismo sportivo. Anno 2012: di recente e’ stato inaugurato il pistino al coperto all’interno della pista di atletica, due nuovi campi di calciotto in erba sintetica all’interno delle strutture “Ciarrocchi” zona Sentina e “Sabatino D’angelo” zona Agraria a Porto d’Ascoli entrambi ovviamente in collaborazione con le società sportive che li gestiscono. Abbiamo iniziato un percorso importante in collaborazione con i privati per la realizzazione di un nuovo impianto natatorio. Stiamo valutando la possibilità concreta (sempre accordo pubblico- privato) di ampliare da6 a8 corsie la pista di atletica. Nel 2013 inizieranno i lavori per il nuovo campo da rugby presso la zona agraria e  la messa in sicurezza e riqualificazione del campo di calcio “il Torrione” (unico campo sportivo al nord della nostra città). Anche questo intervento sarà finanziato in collaborazione con la società sportiva che lo gestisce”.

Riguardo i parchi e i giardini: “La qualità della vita di una Città passa anche attraverso il numero dei parchi esistenti e la loro gestione. Fortunatamente i gestori dei nostri parchi sono di buon livello.Dopo diverse riqualificazioni presso i parchi più frequentati, il 2013 vede l’inizio dei lavori di un nuovo parco in zona Cerboni con un investimento di circa 70.000 euro”.

Ed infine riguardo le Politiche Comunitarie:”Diversi sono i progetti finanziati dalla comunità europea grazie ad un lavoro capillare dei nostri uffici a saper progettare.

  • 2012 : Fondi per la mobilità’(piste ciclabili – nella relazione dell’assessorato alla mobilità). Fondi per la riqualificazione della Riserva Naturale Regionale Sentina.
  • 2013: Progetti importanti sia per la mobilità che per la pesca sostenibile.

LAVORI PUBBLICI (Leo Sestri): Ecco un riassunto dell’elenco degli obiettivi raggiunti in questa categoria e di quelli da raggiungiere:

  • Realizzazione del sistema condotte acqua bianche per la risoluzione del problema degli allagamenti.
  • Scalo d’alaggio (che verrà presto inaugurato)
  • Piazzale stazione di Porto D’Ascoli. Sono stati realizzati circa 35 nuovi posti auto con parcheggi per scooter e biciclette con la nuova fermata – sosta per gli autobus della start in via esino, smaltendo così il traffico su via turati.
  • Riqualificazione di Largo Lazio. Un intervento richiesto a gran voce dal quartiere e un impegno rispettato da parte dell’amministrazione con la riqualificazione i parcheggi sono aumentati del 40%. Costo circa 30 mila euro.
  • Riqualificazione via Manara.
  • Messa in sicurezza del torrente Albula.
  • Sottopasso zona San Giovanni.
  • Percorso non vedenti in viale Secondo Moretti.
  • Scuola dell’infanzia di via Alfortville (i lavori termineranno a marzo 2013).
  • Riordino dell’edilizia scolastica. Le non moltissime risorse disponibili sono state concentrate su progetti capaci di dare risposte significative per creare poli scolastici di qualità aumentandone gli standard di sicurezza. Su alcuni di questi progetti sono stati inoltre intercettati finanziamenti ministeriali.
  • Infine gli importanti interventi sulle scuole Cappella e Spalvieri. Sono stati eseguiti interventi di rinforzo statico che hanno migliorato il “grado di sicurezza” del fabbricato del 40%.

CULTURA E TURISMO(Margherita Sorge): Riguardo la Cultura sono stati evidenziati i vari risultati positivi delle varie iniziative e l’inaugurazione dell’Antiquarium Truentinum (29/09/2012), senza dimenticare l’attività di valorizzazione del polo museale “Museo del Mare”. Buoni anche i dati della stagione teatrale.

Riguardo il turismo c’è stato un incremento degli arrivi, ma anche leggerissimo calo delle presenze nel periodo estivo rispetto allo scorso anno. Alcuni scopi per il 2013 saranno, oltre la valorizzazione del turismo, il mantenimento del numero e del livello qualitativo delle iniziative anche se con risorse inferiori grazie anche alla collaborazione con le associazioni culturali e turistiche locali e non, non sottovalutare l’importanza di continui contatti con il territorio e le sue potenzialità ed infine l’implementazione della promozione degli eventi e delle iniziative grazie a Facebook e Twitter.

SOCIALE (Margherita Sorge): “Nonostante l’avversa congiuntura socio-economica, l’Amministrazione Comunale ha manifestato il preciso impegno di non ridurre le risorse a disposizione del Settore Servizi alla Persona, che attiva principalmente interventi volti al sostegno di utenza debole del territorio comunale. Questo ha consentito agli uffici che si occupano di minori, anziani, indigenti e disabili di garantire i medesimi servizi degli anni passati e standard qualitativi elevati, senza aumentare la compartecipazione da parte dell’utenza. L’Amministrazione Comunale ha attuato una serie di trattative per ridurre i costi dei servizi. L’adeguamento ISTAT previsto dalla Legge è stato contenuto nella misura minima del 1,6%, e non del 3,5%, rispondente al dato effettivo, senza alcuna ripercussione sulla qualità e quantità del servizio erogato all’utenza”.

MOBILITA’ (Luca Spadoni): Delle tante iniziative elencate dall’assessore riassumiamo dicendo, lotta ferrata all’inquinamento prodotto dalle automobili e facilitazioni per lo spostamento tramite mezzi pubblici. Riguardo invece la questione Treni l’assessore scrive: “L’amministrazione comunale è stata capofila con tutti i comuni del comprensorio, coinvolgendo le province di Teramo e Fermo, nella mobilitazione contro i tagli alle fermate dei treni a lunga percorrenza , culminata con la manifestazione del  27 febbraio alla stazione di San Benedetto, ottenendo il ripristino di quattro fermate”.

PARTECIPAZIONE (Luca Spadoni): Commissione Stoccaggio Gas: L’assessorato alla partecipazione si è occupato del coordinamento ed organizzazione  della Commissione Consultiva sullo deposito dello stoccaggio del gas nella zona Agraria. La Commissione formta da esponenti, politici, tecnici e rappresentanti di associazioni ha dato un valido contributo all’approfondimento delle problematiche relative al deposito per lo stoccaggio del Gas che dovrebbe realizzarsi in Zona Agraria e che ha destato numerose perlessità e preoccupazioni nella cittadinanza. Tavolo dei Consumatori : Istituzione del “Tavolo dei consumatori”, organismo previsto da un regolamento comunale (che a sua volta recepisce una norma del “Codice del consumo”) come luogo dove vengono affrontate le questioni inerenti qualità e quantità deiservizi, erogati direttamente dal Comune o dati in appalto, in funzione della soddisfazione dei bisogni collettivi. Ne fanno parte le associazioni Cittadinanzattiva, Codacons, Federconsumatori, Adiconsum, ACU Marche e Il Quadrifoglio. Organismo di Partecipazione: Nei primi mesi dell’anno 2012 si è completato l’iter di riattivazione dell’organismo di partecipazione, con l’approvazione del nuovo regolamento.

ATTIVITA’ PRODUTTIVE E COMMERCIO(Fabio Urbinati): Ecco in conclusione un breve elenco per riassumere il lavoro di questo assessorato:

  • Attivazione in modalita’ telematica dello sportello unico attività’ produttive.
  • Intervento straordinario settore commercio aree pubbliche.
  • Rivitalizzazione settore commercio attraverso la realizzazione di manifestazioni commerciali.
  • Interventi a sostegno attivita’ produttive.

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *