FOTOGALLERY Natale al Borgo un successo

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Di Giulia Salvi

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Anche quest’anno grande affluenza al centro storico di San Benedetto del Tronto per le tradizionali scenette in dialetto sambenedettese di Natale al Borgo.
Tantissime persone già dalle 15, orario d’inizio degli spettacoli, erano in fila per entrare, per fortuna a ingannare l’attesa vi era uno stand di frittelle, vino cotto, panini e molte altre prelibatezze che hanno tentato in molti.

Un giro totalmente rinnovato rispetto agli altri anni ma la comicità delle scenette è la stessa di sempre, tra i partecipanti, molte riconferme delle edizioni precedenti e tanti ragazzi e bambini che si sono cimentati nel dialetto “nostrano” riuscendo a suscitare grandissime risate nel pubblico.
Dodici sketch improntati sulle famiglie Sambenedettesi di una volta, che tra una “vernecchia” e un’altra cercavano di far maritare le proprie figlie con qualche giovane ricco e bello.

1- Quand’jè bròtte a nasce préme
(Pacifica Romani, Katia Ficcadenti, Giuliano Zazzetta, Cecilia Iliana Vallese e Guido Napoletani)

2- Velavame fa i segnòre
(Daniele Carbonara, Gianluca Cesari e Marianna Scialdone)

3- A servézie jo’ la segnòre
(Fortunata Rosetti e Adele Ascolani)

4- Quande mechèche fa sta segnòre
(Elda Capriotti, Daniela Piattoni, Gianna Lanari, Alessia Micioni, Chiara Liberati e Danila Franca Grienti)

5- Me la so scrétte jé, la lèttere!
(Nadia Capriotti, Maria Teresa Crocetti e Luigi Mannucci)

6- ‘sti fèje nustre ‘n-gne la fa ppiò ‘n ghe noje
(Vittoria Giuliani, Adriano Aubert, Maria Baldini e Vittoriana Mattioli)

7- Tra’ na vernècchie e ‘n’atre
(Chiara Cesari, Cristina Marucci e Tiziana Fazzini)

8- Na zetèlle jè sèmpre…’na zetèlle
(Mario Lanciotti, Teresa Pistonese, Francesca Merlini, Maria Gioconda Pignotti e Allegra Pomili)

9- La fattecchiere
(Elena Lagalla detta Scenzina, Franca Partemi)

10- Dèntre de casa ssu’ jè lu patrò
(Brandimarti Giancarlo, Catia Zappasodi e Lucrezia Tomassetti)

11- A mmè, nen m’accemendète
(Anna Rita Spinozzi, Lucia Capocasa e Vittoria Collini)

12- Lu ‘mbruje (d’amore)
(Piero Di Salvatore o Lorenzo Nico, Francesco Casagrande e Flavia Mannucci)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *