VIDEO E FOTO Il fascino del Gospel al Teatro delle Energie

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Di Nicolas Abbrescia

GROTTAMMARE – Nella lingua inglese Gospel è l’abbreviazione di “God’s spell”, parola di dio, si tratta di un genere musicale arricchito da pizzichi ritmici di blues e rythm and blues, che grazie alla diffusione di Tomas Dorsey è partito dalla realtà afroamericana per invadere con grazia e gioia il mondo intero.

In un’ipotetica equazione Gospel sta al Natale e il 19 dicembre si è svolto presso il teatro delle energie in Grottammare il concerto del quartetto vocale ascolano “Only Women”, composto da Giorgia Cordoni, Chiara Quartarulli, Tiziana Baldassarri e Simona Lo Parco, accompagnati da Fabio Bevini al piano, Cristian Regnicoli alla chitarra, Andrea Ricci al basso e Luca Pichinelli alla Batteria. Il Background di questi magici suoni portatori di emozioni è completato dal “Singing Gospel Choir”, coro di trenta affezionati della musica e dell’arte che prende denominazione dall’associazione Singing, solida e interessantissima realtà culturale associativa grottammarese.

La serata è stata contraddistinta da un itinerario musicale che ha superato i ritmi canori natalizi identificabili in Silent Night: attraverso gli eterni mezzi dell’amore e dell’amicizia si sono toccati brani di Micheal Jackson e John Lennon, capaci di far esplodere un vulcano di emotività che colpisce ancora oggi generazioni di persone.

Le splendide vocalist, i battiti del coro e l’energia degli strumenti hanno formato un mix che con il gran finale di “Oh Happy day”, ha consacrato una scrosciante melodia di applausi da parte di un vasto pubblico interessato all’iniziativa, capitanato dal Sindaco Merli e dal vice Piergallini.

Un’iniziativa nata da una comune passione della musica corale in tutte le sue Manifestazioni ”, queste sono le parole di Tiziana Baldassarri, presidente dell’associazione Singing e una delle quattro perle vocali delle “Only Women”, che si sono formate proprio grazie alla loro passione più grande: il gospel.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *