VIDEO Incontro Don Pierluigi, Evviva gli oratori Diocesani

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

annulive on livestream.com. Broadcast Live Free

Nel video potete rivedere il primo incontro tenuto da Don Pierluigi Bartolomei presso la SS. Annunziata venerdì 14 dicembre. Dal minuto 7 (prima è solo un momento di prova del video) riprese Annunziata Tv.

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Si è svolto presso la Parrocchia SS. Annunziata di Porto D’Ascoli il terzo incontro di formazione per futuri educatori dell’oratorio.
L’incontro è stato diviso in due sezioni; la prima parte è stata dedicata al tema della comunicazione in cui la dott.ssa Maria Chiara Verdecchia ha spiegato il delicato tema della relazione/comunicazione tra educatori e giovani, svelando anche tramite le sue esperienze nel campo Pedagogico le Regoli e i Segreti di tali Approccio.
Ciò che emerso dalle sue spiegazioni e dalle sue testimonianze sono i 3 punti fondamentali che costituiscono l’ossatura di base del perfetto educatore.
Il primo punto consiste nell’autoanalisi ( entrare in contatto con se stessi e capire le motivazioni che ci spingono ad essere educatori e a svolgere la nostra attività in maniera gratuita in parrocchia), il secondo punto e l’amore (amare il prossimo e capire senza giudicare il giovane attraverso etichettamenti facilita l’instaurazione di una relazione di reciproca crescita tra giovani ed educatore stesso); il terzo punto è la perseveranza (L’educatore non dovrà mai arrendersi alle difficoltà poiche i risultati in campo pedagogico non si vedranno subito, ma si vedranno soltanto a lungo termine).
La seconda parte dell’incontro si è conclusa con l’attività pratica dividendo i ragazzi partecipanti al convegno in gruppi di laboratorio (d’arte, sport, manualistico e clowneria); tali laboratori hanno il compito di fornire ai futuri educatori, gli strumenti, le tecniche e le conoscenze dei relativi settori necessarie per organizzare la giovane vita oratoriale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *