Uno strano direttivo del coordinamento Provinciale del Pdl, ha nominato Filippo Olivieri Candidato Sindaco di Grottammare

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

GROTTAMMARE – Doveva essere una riunione costruttiva e di confronto quella che si è tenuta martedì 18 dicembre ad Ascoli Piceno tra le due parti del Pdl di Grottammare insieme al direttivo provinciale, la parte che vede in Filippo Olivieri candidato Sindaco di Grottammare e dall’altra la parte che sostiene Maria Grazia Concetti .

I numeri dei due sono diversamente importanti.

Filippo Olivieri ricopre la carica di Assessore Provinciale e siede presso il consiglio comunale di Grottammare, dove sembrerebbe che non goda dell’appoggio di nessun consigliere.

Maria Grazia Concetti invece ricopre la carica di Capo Gruppo in consiglio comunale ed è supportata dalla maggior parte dei consiglieri del partito tranne da Filippo Olivieri e da Raffaele Rossi, mentre l’appoggiano Giuliano Vagnoni, Bruno Lucciarini.
La Concetti inoltre aveva inaugurato la sede sabato 15 dicembre ribadendo che lei è si la coordinatrice del movimento Io Amo l’Italia di Magdi Cristiano Allam ma anche capo gruppo del Pdl e che la sede era anche del partito.

Ognuno dei due rivendica all’altro responsabilità che non permettono di poter andare oltre, e si è arrivati quindi alla riunione del consiglio provinciale.
Dalle informazioni da noi assunte, il consiglio direttivo composto da 37 persone era stato convocato appositamente per decidere il candidato Sindaco di Grottammare, ma alla riunione invece si presentano in 7 tra cui il Presidente del direttivo Andrea Assenti e il Vice Presidente.

Andrea Assenti vedendo la situazione e probabilmente trovandosi in difficoltà nel dover far votare, decide che il candidato Sindaco a Grottammare sarà Filippo Olivieri.
Abbiamo cercato di contattarlo per chiedergli un suo commento ponendogli alcune domande. Appena ci risponderà lo pubblicheremo.

2 thoughts on “Uno strano direttivo del coordinamento Provinciale del Pdl, ha nominato Filippo Olivieri Candidato Sindaco di Grottammare

  • 21 dicembre 2012 at 09:51
    Permalink

    Nulla di nuovo, è il loro concetto di democrazia.Non cambieranno mai.

    Reply
  • 22 dicembre 2012 at 21:27
    Permalink

    i componenti del direttivo sono trenta, nel precedente direttivo si era votato per le primarie all’unanimità dei presenti compreso Vagnoni, la Concetti presente anch’essa disse io non mi candido alle primarie, lei rifiuta il confronto a prescindere un componente del direttivo disse :perfetto uno dimeno………

    successivamente c’è stata la sparata della Concetti sulla stampa con l’appoggio di Allam Allam è stato eletto europarlamentare con le file dell’UDC, non rappresenta il nostro partito chi vuole stare dentro un partito rispetti le regole…….
    in modo democratico……se non si riconosce più nel pdl visto che sostiene un eletto dell’UDC basta che lo dica e vada fuori dal partito……………………………..adesso vediamo quante persone riesce a mettere in liste AUGURI

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *