On line il Web Magazine “Giovani in…” di molte scuole della Riviera

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – E’ on line il Web Magazine “Giovani in…” che si propone di creare uno spazio in cui i giovani possono parlare tra loro a “voce alta” e far arrivare alla società idee, proposte e provocazioni attraverso contributi di vario tipo (video, foto, articoli…).

“Giovani in…” è una redazione al tempo stesso virtuale e fisica in cui operano coordinatori e studenti: un mezzo di comunicazione gestito da giovani in cui i giovani stessi sono al contempo attori e pubblico, protagonisti e spettatori. Il Web magazine sarà, quindi, un punto di raccolta ed emissione delle varie iniziative che ci sono sul territorio con temi legati anche alla cultura, alla musica, allo sport, al disagio sociale (giovani e non solo), alla promozione del benessere.
Soggetto proponente è l’Associazione culturale In-divenire di San Benedetto del Tronto con il patrocinio del Comune di San Benedetto del Tronto.
Partner dell’iniziativa è l’Inim Electronics s.r.l. di Centobuchi – Monteprandone.

Coordinatori del progetto sono Domenica Tranquilli, Maddalena Giostra, Rosalia Della Gatta, Fabrizia Pompei.
Il Comitato di redazione è composto da giovani di alcuni Istituti Scolastici del territorio:
Andrea Civita (IIS “A. Capriotti” – San Benedetto del Tronto)
Cristian Cantalamessa (IIS “A. Capriotti” – San Benedetto del Tronto)
Federica Leonzi (Liceo scientifico “B. Rosetti” – San Benedetto del Tronto)
Giò De Carolis (IIS “A. Capriotti” – San Benedetto del Tronto)
Giuseppe Romani (IIS “A. Capriotti” – San Benedetto del Tronto)
Ilenia Traini (IIS “A. Capriotti” – San Benedetto del Tronto)
Irene Picardi (Liceo classico “G. Leopardi” – San Benedetto del Tronto)
Riccardo Boaretto (Liceo scientifico “B. Rosetti” – San Benedetto del Tronto)
Salvatore Candela (IIS “A. Capriotti” – San Benedetto del Tronto)

Il comitato di redazione sceglie mensilmente un tema su cui tutti i giovani si possono esprimere con contributi personali, come articoli, filmati…
I contributi possono giungere anche da ragazzi esterni al comitato di redazione che hanno interesse a far sentire la propria voce.
Tutti i contributi vengono visionati dal comitato di redazione che ne decide la pubblicazione sul web magazine.
Ai ragazzi esterni al comitato di redazione l’Associazione In-divenire, promotrice dell’iniziativa, rilascia un certificato di credito formativo che evidenzia il numero dei contributi pubblicati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *