Firma per una maggiore sicurezza e l’eliminazione degli sprechi

Condividi questo articolo sui social o stampalo

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Venerdì 14 dicembre, il sindaco Giovanni Gaspari e la vice presidente delle consiglio comunale Giulietta Capriotti hanno aderito alla petizione promossa dal Sindacato Italiano Unitario Lavoratori Polizia (Siulp) riguardante una maggiore sicurezza senza sprechi per tutti i cittadini. Erano presenti il segretario generale e consigliere nazionale del Siulp Massimo Mellozzi e gli associati Paolo Palazzese, Stefano Di Pietro e Domenico Di Giacinto. 
Sabato 15 dicembre, la raccolta firme di sposterà in piazza del Popolo a Fermo. 
Il testo:
·  Eliminare le duplicazioni e sovrapposizioni tra le forze di Polizia, con una rivisitazione dei presidi sul territorio per avere una reale presenza di poliziotti e carabinieri nella tua Città; in piena sinergia con la Polizia Locale e, per quanto di competenza, con tutte le altre Forze di Polizia
·  l’eliminazione degli sprechi dovuti alla parcellizzazione dei centri di spesa; gli acquisti di beni, strumenti ecc. devono essere a  capo di un unico ufficio per tutti i corpi di polizia.
·  no ai tagli orizzontali delle risorse che incidono sulla operatività  delle Forze dell’Ordine e disconoscono la specificità dell’Operatore di Polizia il taglio orizzontale non combatte gli sprechi, ma l’operatività e deresponsabilizza la classe dirigente di qualsiasi organizzazione, togliendogli il potere/dovere di fare scelte
·  ripianamento degli organici almeno in numero sufficiente per compensare il turn-over;
·  una revisione dei criteri di  arruolamento che passi attraverso concorsi pubblici per una immissione diretta di giovani;
·  rivisitazione della legge 121/81 per dare un maggiore ruolo alle Istituzioni locali,  per contribuire a calibrare meglio sul territorio obiettivi strategici delle politiche nazionali di Ordine e Sicurezza Pubblica, nel rispetto di un reale coordinamento che non sia affidato ai soli buoni rapporti tra chi rappresenta le Istituzioni.
Altre informazioni su www.siulpascoli.it

Condividi questo articolo sui social o stampalo

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *