Ciambellone con ricotta (Ricetta antica)

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Ingredienti:
-4 hg. Farina “00”;
-4 hg. Zucchero;
-4 uova
-1 vasetto di yogurth pieno di olio extravergine di oliva e/o hg. 1 di burro;
-1 bustina di lievito vaniglinato;
– 4hg. Ricotte mista ( pecora/mucca)
– Una spruzzatina di Mistrà.

In una capace ciotola versare la farina, il lievito, lo zucchero e alla fine le uova e l’olio/burro, impastare con il cucchiaio di legno fino ad ottenere un impasto colloso e abbastanza sodo. In un’altra terrina, dolcificare la ricotta con lo zucchero e una spruzzatina di Mistrà. Imburrare scrupolosamente uno stampo in alluminio per il ciambellone, versarvi metà dell’impasto di farina. Con un cucchiaio, disporvi sopra uno strato di ricotta, poi ricoprire con il restante impasto di farina. Infornare in forno già caldo a 180° circa ( dipende dal tipo di forno, regolatevi, se è a gas, deve andare più piano, se è ventilato o elettrico, più forte ecc.) per circa mezz’ora. Non aprire lo sportello se non quando il ciambellone diventi dorato e come “abbronzato” sulla superficie. Lasciar raffreddare, poi aiutandosi con un coperchio largo e con un vassoio per torta, capovolgerlo e…il gioco è fatto! E’ buonissimo, è un antico ciambellone con un morbido e profumato cuore di ricotta. Volendo, si può grattugiare la buccia di un limone al momento dell’impasto. Buon appetito.

Susanna Faviani

Giornalista pubblicista dal '98 , ha scritto sul Corriere Adriatico per 10 anni, su l'Osservatore Romano , organo di stampa della Santa Sede per 5 anni e dal 2008 ad oggi scrive su L'Avvenire, quotidiano della CEI. E' Docente di Arte nella scuola secondaria di primo grado di Grottammare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *