La tradizione dei Focarò si conferma a Cupra Marittima

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

CUPRA MARITTIMA –  Come ogni anno si accendono i falò del 9 dicembre. Anche a Cupra Marittima dunque il cammino verso la Santa casa è stato illuminato. Dopo la Santa Messa pomeridiana delle ore 18 infatti il parroco Don Luigino Scarponi ha guidato i fedeli, adulti, bambini e giovani, nei vari “focarò” che sono stati accesi in particolare nel tratto del lungomare nord, come ad esempio alla foce del torrente Sant’Egidio e all’altezza del “Bar Flammini”, dove è stato anche offerto dagli organizzatori un piccolo ristoro.  Il parroco Don Luigino Scarponi ha spiegato ai presenti il valore e il significato dell’accensione dei falò. La tradizione sembra quindi resistere nel corso degli anni, catturando l’attenzione dei cittadini che desiderano condividere questi momenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *