Giornata delle Marche nel giorno della Madonna di Loreto

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

REGIONE MARCHE – Torna, puntuale anche quest’anno, la Giornata delle Marche che verrà celebrata al Teatro della Fortuna di Fano. E’ la festa dell’identità marchigiana, uno straordinario momento di riflessione sulla storia, sulle tradizioni, sulla cultura che uniscono generazioni di cittadini che sentono di appartenere a una stessa comunità, anche fuori dei confini nazionali.
Dal 2005 la Giornata delle Marche offre l’occasione per soffermarsi sul ruolo della regione nello sviluppo civile, sociale, economico, del Paese, nella piena consapevolezza del proprio passato e dei propri valori. La data scelta è il 10 dicembre: in questo giorno, in ogni parte del mondo, i marchigiani si ritrovano per la solennità della Madonna di Loreto, riconosciuta universalmente come riferimento ideale e spirituale della propria terra e delle proprie origini. E’ un giorno simbolico che coincide, tra l’altro, con la giornata della pace voluta dal Consiglio regionale delle Marche ed è il giorno della dichiarazione dei diritti dell’uomo.

Ogni edizione propone un tema e una città della regione per ospitare le celebrazioni.  Particolare attenzione è stata riservata alle comunità marchigiane nel mondo riunite in associazioni in tutti i continenti. Nel 2005 il tema è stato Le Marche nel mondo e la comunità prescelta quella dell’Argentina. Le  città di riferimento: Ancona e Jesi.

Nel  il 2006 il tema è stato Le Marche e l’Europa, l’emigrazione e il lavoro e la comunità prescelta è stata quella residente in Belgio. La città di riferimento: Pesaro.

Nel 2007 il tema è stato Giovani e sport e la comunità estera di riferimento è stata quella canadese, in particolare di Montréal. La città di riferimento: Ascoli Piceno.

Per il 2008 il tema è stato “Anziani ancora protagonisti” e la comunità scelta è stata quella d’Australia. La città di riferimento: Fermo.

L’edizione 2009 si è svolta a Macerata e ha trattato il tema del viaggio prendendo spunto dalla figura e dalle opere di Padre Matteo Ricci, missionario gesuita maceratese, figura straordinaria che svolse la sua opera in Cina. E per il 2010, il tema è stato appunto il IV centenario della morte di  Padre Matteo Ricci ed il III centenario della nascita di Giovanni Battista Pergolesi. Il 2010 è anche l’anno che testimonia i quarant’anni di vita della Regione Marche. La festa è stata celebrata al Teatro delle Muse di Ancona.

Nel 2011 con la Giornata delle Marche è stato invece celebrato il 150° anniversario dell’Unità d’Italia nella città di Recanati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *