Una webcam per ammirare on-line il magnifico profilo di Pretare e del Monte Vettore

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

PRETARE – Contemplare in tempi reali il profilo di Pretare in tutta la sua bellezza e la suggestiva cornice dei Sibillini in tutto il loro fascino naturale, tramite un semplice click da una postazione informatica, è quanto da oggi è possibile fare grazie ad una webcam on-line installata in un punto panoramico della cittadina.

A presentare l’importante progetto, frutto della sinergia tra mondo dell’associazionismo e della comunità locale, è il presidente dell’“Associazione Monte Vettore” Roberto Giovannozzi: “si tratta di una finestra sempre aperta su Pretare che, grazie a una webcam ad altissima definizione, permetterà di osservare, comodamente da casa, i suoi diversi mutamenti meteorologici e stagionali: dalla prima neve in vetta al Monte Vettore, dalle tinte autunnali ai variopinti colori primaverili o estivi, dalle luci della sera ai richiami notturni di un paesaggio incantato da sempre tra fate, pastorelli e cavalieri erranti. Forse, un modo come un altro per sentirsi più vicini alle nostre radici, alle nostre storie familiari, alle nostre tradizioni con la speranza che Pretare possa essere ammirata non solo da chi risiede nel Piceno o nelle zone limitrofe, ma anche dai tanti cittadini pretaresi, sparsi nel mondo, che hanno sempre nel cuore la propria terra d’origine. In tale prospettiva,l’associazione ‘Monte Vettore’, in collaborazione con istituzioni, volontari e rappresentanti locali, avvierà nuove e interessanti iniziative promozionali in calendario nel prossimo periodo estivo”.

Sulla stessa lunghezza d’onda, l’Assessore provinciale alle Politiche della Montagna, Aleandro Petrucci, già primo cittadino di Arquata del Tronto e attuale consigliere comunale, che, nell’esaltare lo spirito innovativo del progetto, evidenzia come “tale strumento informatico permetterà di veicolare e di far conoscere le eccellenze del nostro interno a una più vasta gamma di navigatori del web e di potenziali visitatori con riflessi sicuramente positivi per l’immagine e la promozione a 360 gradi della nostra provincia”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *